Hendrik Van der Haert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto della Signora N.B.

Hendrik Van der Haert (Lovanio, 1790Gand, 1846) è stato un pittore e incisore belga.

Fu anche scultore e diresse l'Accademia di Belle Arti di Gand.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di Josse-Pieter Geedts (1770-1834) che gli diede le prime lezioni di pittura all'Accademia di Louvain, studiò poi con François Xavier Joseph Jacquin (1756-1826). Nel 1818, dopo un soggiorno a Parigi, dove seguì i corsi di Jacques-Louis David e dove lavorò nell'atelier dello scultore François Rude, Van der Haert tornò in patria e si stabilì a Bruxelles.
Nel 1836 fu nominato professore presso la Scuola Reale di Incisione di Bruxelles. In seguito, a partire dal 1841, fu chiamato a dirigere l'"Accademia di Belle arti di Gand", incarico che ricoprì per tutta la vita. Gli succedette Jean-François Portaels. Nell'Accademia ebbe come allievo Liévin De Winne.

Van der Haert morì a Gand, a 56 anni, nel 1846.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografa[modifica | modifica wikitesto]

  • (NL) J. Immerzeel, De levens en werken der Hollandsche en Vlaamsche kunstschilders, beeldhouwers, graveurs en bouwmeesters, van het begin der vijftiende eeuw tot heden, 1842-1843.
  • Emmanuel Bénézit, Dictionnaire critique et documentaire des peintres, sculpteurs, dessinateurs & graveurs de tous les temps et de tous les pays, ediz. Gründ, 1924 https://archive.org/stream/dictionnairecrit02bene#page/531/mode/1up
  • Patrick e Viviane Berko, Dictionary of Belgian painters born between 1750 & 1875 - 1981
  • (DE) Allgemeines Künstlerlexikon, De Gruyter, 2010. [1]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN222127456 · ISNI (EN0000 0003 6100 1712 · BNF (FRcb14975404d (data) · ULAN (EN500112416