Hammersmith Bridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hammersmith Bridge
Hammersmith Bridge 2008 06 19.jpg
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
CittàLondra
AttraversaTamigi
Coordinate51°29′20.04″N 0°13′47.05″W / 51.4889°N 0.229735°W51.4889; -0.229735
Dati tecnici
TipoPonte sospeso
Materialeferro saldato
Lunghezza210 m
Larghezza13 m
Realizzazione
ProgettistaSir Joseph Bazalgette
Costruzione1884-1887
Inaugurazione1827
Mappa di localizzazione

Hammersmith Bridge è un ponte attraversante il Tamigi a Londra. Collega il sobborgo di Hammersmith e Fulham a nord col sobborgo di Richmond upon Thames a sud.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo ponte su questo sito fu progettato da William Tierney Clark e costruito dal 1825 al 1827. Si trattava come l'attuale di un ponte a sospensione, il primo di questa tipologia ad essere costruito sul Tamigi. In quel periodo l'Inghilterra attraversava un periodo di grande espansione economica e la popolazione di Londra aumentò grandemente nel giro di pochi decenni. Negli anni 1880 si ravvisò la necessità di costruire un nuovo ponte che potesse sopportare l'aumentata mole di traffico.

La costruzione del nuovo ponte, che appoggiava sugli stessi basamenti del precedente, iniziò nel 1884 e terminò tre anni dopo. Fu inaugurato dal Principe di Galles (il futuro re Edoardo VII) l'11 giugno 1887. Progettista dell'opera fu Sir Joseph Bazalgette.

A mezzanotte il 27 dicembre 1919, un aviatore sudafricano della Royal Air Force, teniente Charles Campbell Wood, si tuffò nel Tamigi del lato ovest del ponte per salvare una donna anneganda. Benché il aviatore salvò la sua vita, morì più tarde di tetano como conseguenza degli sui feriti. Il suo atto di coraggio è commemorato per una placca commemorativa sulla ringhiera.

Nel 1973 il ponte fu ristrutturato mediante la sostituzione di vari elementi strutturali, e nel 1997 furono fatti ulteriori lavori di ammodernamento.

Nel 2008 il ponte è stato incluso nelle opere aventi speciale valore architettonico e/o storico, con lo scopo di proteggerlo da future modifiche che ne possano pregiudicare l'integrità.

Il primo Hammersmith Bridge in un'incisione del 1827

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra