HP 95LX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

HP 95LX è stato il primo pocket computer MS-DOS introdotto dalla Hewlett-Packard nel 1991.

Ha una CPU NEC V20 (un clone dell'8088 Intel) e non si può considerare completamente PC compatibile, per il suo schermo LCD con risoluzione di un quarto MDA.

Ha come sistema operativo MS-DOS versione 3.22 e Lotus 1-2-3 preinstallato. Altri software nella ROM comprendono una calcolatrice,una rubrica telefonica,un'agenda,un programma di comunicazione,un semplice editore di testo e un videogioco:Tiger fox,consistente nel guidare in una serie di labirinti un omino,evitando una tigre e una volpe (da qui il nome).Include una pila a bottone per il backup se le due pile stilo principali si scaricano.È anche possibile usare il 95 LX tramite un trasformatore per la presa a muro.

Come memoria di massa il HP95LX ha uno slot PCMCIA, che può contenere una RAM card statica. È fornito di porta seriale compatibile RS-232, ed anche di una porta ad infrarossi per la stampa con stampanti compatibili HP. In modalità caratteri il display mostra 16 linee di 40 caratteri e non è retro-illuminato.

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica