Grand Prix Legends

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grand Prix Legends
Sviluppo Papyrus Design Group
Pubblicazione Sierra Entertainment
Data di pubblicazione 1998
Genere Simulatore di guida
Modalità di gioco Singolo giocatore, multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto 1 CD-ROM
Requisiti di sistema Intel Pentium 90 CPU,
16MB RAM, 100MB hard disk,
scheda grafica 2MB
Periferiche di input tastiera, joystick, volante

Grand Prix Legends è un videogioco di guida per Microsoft Windows che riproduce la stagione 1967 di Formula Uno. Il gioco, sviluppato sotto la guida di Dave Kaemmer e Randy Cassidy, fu pubblicato nel 1998 dai Papyrus, allora facenti parte del colosso Sierra Entertainment.

Ha fama di essere una simulazione fra le più accurate e difficili, con un multiplayer di ottimo livello, vera rivoluzione ai tempi della sua commercializzazione[senza fonte].

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si disputano solo su piste asciutte, non esiste la possibilità di piste bagnate.

Sono presenti molti dei piloti e scuderie storici, che rimangono uguali per tutta la stagione. I modelli schierati dalle varie squadre non cambiano nel corso della stagione, e sono i modelli più rappresentativi che vennero introdotti nel corso dell'anno nella realtà.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi