Gothards Frīdrihs Stenders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gothards Frīdrish Stenders

Gothards Frīdrish Stenders (Laši, 1714Sunākste, 1796) è stato uno scrittore lettone.

Pastore protestante di Zemgale dal 1744 al 1752, di Lietava dal 1753 al 1759 e di Sunākste dal 1766 al 1796, aderì all'illuminismo.

La sua opera principale è Il libro della grande sapienza del mondo e della natura (1774).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Gothards Frīdrihs Stenders, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autorità VIAF: (EN37716634 · ISNI: (EN0000 0000 2291 7056 · LCCN: (ENn83225829 · GND: (DE118983563 · CERL: cnp00544106