Gomphidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gomphidae
XN Gomphus vulgatissimus 00.jpg
Gomphus vulgatissimus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Classe Insecta
Ordine Odonata
Sottordine Anisoptera
Famiglia Gomphidae
Rambur, 1842
Generi

vedi testo

Gomphidae Rambur, 1842 è una famiglia di insetti dell'ordine degli Odonata (sottordine Anisoptera).[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristico della famiglia è l'ingrossamento nella parte terminale dell'addome (segmenti addominali dal 7 al 9); nelle femmine però questo ingrossamento è meno pronunciato, e in alcune specie manca del tutto. Hanno occhi composti ampiamente separati, caratteristica che condividono con la famiglia Petaluridae e il gruppo Zygoptera. Gli adulti misurano in genere dai 40 ai 70 mm. La maggior parte degli appartenenti alla famiglia vive presso corsi d'acqua.[senza fonte]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Alla famiglia Gomphidae appartengono i generi:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Schorr M., Lindeboom M., Paulson D., World Odonata List, University of Puget Sound. URL consultato il 2 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi