Giovanni Battista Ceschi a Santa Croce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giovanni Battista Ceschi a Santa Croce, conte di Cavedine
Jean-Baptiste Ceschi a Santa Croce.jpg
Gran maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta
In carica 28 marzo 1879 - 24 gennaio 1905
Predecessore Giovanni Battista Tommasi
Successore Galeazzo von Thun und Hohenstein
Nome completo Giovanni Battista Ceschi a Santa Croce
Nascita Trento, Impero austriaco, 1827
Morte Roma, Regno d'Italia, 24 gennaio 1905 (77 anni)

Fra' Giovanni Battista Ceschi a Santa Croce, conte di Cavedine (Trento, 1827Roma, 24 gennaio 1905) fu luogotenente e poi principe e gran maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1871 venne scelto come successore di fra' Alessandro Borgia alla carica di luogotenente del magisterio (governatore dell'Ordine) fino a quando papa Leone XIII approvò la nomina a grande maestro dell'Ordine di Malta il 28 marzo 1879. Fu quindi il primo grande maestro dopo oltre settanta anni di luogotenenza dovuta ai problemi riscontrati dall'Ordine nei suoi spostamenti; ormai dal 1834 l'Ordine era stabilmente situato a Roma e da circa 10 anni la sua sede godeva del diritto di extraterritorialità.

Durante il suo magistero Ceschi avviò la creazione di associazioni nazionali dei laici (senza professi cavalieri).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran maestro e balì di gran croce del Sovrano Militare Ordine di Malta - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro e balì di gran croce del Sovrano Militare Ordine di Malta

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Giuseppe Terrinoni Memorie storiche della resa di Malta ai francesi nel 1798, tip. delle Belle Arti, Roma, 1867

Araldica[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Descrizione Blasonatura
CoA.CeschiaSantaCroceMalta.png
Giovanni Battista Ceschi a Santa Croce
Gran maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta
Inquartato: nel 1° di rosso alla croce d'argento; nel 2° inquartato: nel 1° d'azzurro al grifone d'oro coronato dello stesso, nel 2° troncato di rosso e d'argento con una croce decussata troncata d'argento e di rosso, nel 3° come il 1°, nel 4° come il 2°, sul tutto di nero a tre fasce d'oro con un leone dello stesso coronato emergente dalle medesime; nel 3° come il 2°; nel 4° come il 1°
Predecessore Luogotenente dell'Ordine di Malta Successore Bandiera del Gran Maestro SMOM.jpg
Alessandro Borgia 18711879 fine della luogotenenza
Predecessore Gran maestro dell'Ordine di Malta Successore Bandiera del Gran Maestro SMOM.jpg
Giovanni Battista Tommasi 18791905 Galeazzo von Thun und Hohenstein
Controllo di autorità VIAF: (EN250300711
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie