Ghiacciaio Skinner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ghiacciaio Skinner
StatoAntartide Antartide
RegioneTerra di Palmer
ProvinciaCosta di Rymill
Coordinate70°14′S 68°00′W / 70.233333°S 68°W-70.233333; -68Coordinate: 70°14′S 68°00′W / 70.233333°S 68°W-70.233333; -68
Altitudine380 m s.l.m.
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Penisola Antartica
Ghiacciaio Skinner
Ghiacciaio Skinner

Il ghiacciaio Skinner (in inglese Skinner Glacier) è un ghiacciaio situato sulla costa di Rymill, nella parte occidentale della Terra di Palmer, in Antartide. Il ghiacciaio, il cui punto più alto si trova 380 m s.l.m., fluisce in direzione sud-sud-ovest fra il monte Flower e il monte Dixey fino ad andare ad alimentare la piattaforma glaciale Giorgio VI, che ricopre l'omonimo canale, poco a est di punta Carse.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il ghiacciaio Skinner è stato così battezzato dal Comitato britannico per i toponimi antartici in onore del geologo Alexander C. Skinner, del British Antarctic Survey, di base alle stazioni sulla scogliera Fossil e sull'isola Stonington nel periodo 1968-70.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ghiacciaio Skinner, GeoNames.Org (cc-by), 20 gennaio 2008. URL consultato il 4 agosto 2017.
  2. ^ (EN) Ghiacciaio Skinner, in Geographic Names Information System, USGS.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]