Genealogies of Pain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Genealogies of Pain
Luogo Kunsthalle, Vienna
Anni 2010
Date 30 giugno 2010 - 25 luglio 2010
Genere Arte

Genealogies of Pain è stata una mostra artistica tenutesi dal 30 giugno al 25 luglio 2010 alla Kunsthalle di Vienna, di cui sono stati protagonisti Marilyn Manson e David Lynch. Alla mostra sono stati presentati 32 dipinti di Marilyn Manson e quattro cortometraggi (con le opere rilegate) girati tra il 1967 e il 1973 di David Lynch.

Opere esposte[modifica | modifica wikitesto]

David Lynch[modifica | modifica wikitesto]

  • Six Men Gettin Sick (six times)
  • The Alphabet
  • The Amputee
  • The Grandmother

Marilyn Manson[modifica | modifica wikitesto]

  • Trismegistus
  • Die Deutsche Kämpferin
  • Trainables
  • Scald Not Your Lips in Another Man's Pottage
  • Mouth of War
  • Ready or Not Tot
  • Übermensch
  • Elizabeth short as Snow White (Series: A Smile I, A Smile II, And Now a Special Smile for One so Far & You're sure you will be comfortable)
  • Jonbenét Romsey as Sleeping Beuty
  • Jonbenét Romsey as Sleeping Beuty II
  • The Green Whore of Love(Series I)
  • Sympathy Generator
  • Everyday it Hurts to Wake Up
  • Untitled
  • Les Fleurs du Mal
  • Sysyphus
  • In The Red
  • Anaclitism (2 framed paintings)
  • Pretty in Puke
  • Skoptic Syndrome (Jack)
  • Crop Failure
  • The Man Who Eats His Fingers
  • Albino Hermaphrodite Opium Harvester (Series: 1. The New Slaves of Big 500 cent., 2. The New Slaves of Big 500 cent.)
  • The Carpenter
  • Masquerade
  • When I get Old
  • Baphometh
  • I've Got My Arm Around No One

Libro[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 aprile 2010 è uscito Genealogies of Pain. Il libro ha 127 pagine in brossura e contiene fotografie dei dipinti esposti, e pensieri degli artisti.

Arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte