Gekisai Dai Ni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gekisai Dai Ni è un kata di karate, maggiormente noto nello stile del Gōjū-ryū.

Caratteristiche nello stile Gōjū-ryū[modifica | modifica wikitesto]

Gekisai Dai Ni è l'ottavo kata di karate dello stile Gōjū-ryū ed il secondo dei kata intermedi (Fukyu kata)[1]. Questo kata è stato creato dal fondatore del Goju-Ryu, Chojun Myagi e significa "distruggere (gekisai) numero (dai) due (ni)". Di solito viene eseguito per la cintura verde assieme al kata Taikyoku Kake uke.

Tecniche del kata nello stile Gōjū-ryū[modifica | modifica wikitesto]

Le posizioni di questo kata sono il Sanchin Dachi, il Shiko Dachi 90°, Heiko Dachi, Zenkutsu Dachi e Musubi Dachi. Le tecniche sono Jodan Uke, Seiken/Gyaku Tsuki, Gedan Uke, Chudan Uke, Mae Geri, Mae Hiji Hate, Urauchi Tsuki, Shito Uchi, Kake Uke, Morote Tsuki.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]