Gatto himalayano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Himalaiano
Himalayan close-up.jpg
Gatto Himalaiano
Nomi alternativi
Colourpoint
Informazioni generiche
Luogo origine Stati Uniti Stati Uniti
Data origine 1935
Riconoscimento
Nuvola filesystems ftp.png
 Razza riconosciuta
Standard
CFA standard
TICA standard
WCF standard
Tipo morfologico
Taglia media/grande
Struttura brevilinea, cobby
Pelo pelo lungo

L'himalaiano è una razza di gatti a pelo lungo, derivante dal gatto persiano.

Storia[modifica | modifica sorgente]

All'inizio del secolo XX, in alcuni allevamenti americani, in seguito a svariati incroci tra il gatto persiano ed il gatto siamese, fu selezionata questa razza, anche se, per molte associazioni feline, questa è una sottorazza del persiano.

Mantello[modifica | modifica sorgente]

Il pelo è lungo e folto, ma la caratteristica più apprezzata è sicuramente il colore degli occhi, dall'azzurro al blu.

Colori[modifica | modifica sorgente]

  • Seal Point
  • Red Point
  • Lilac Point
  • Cream Point
  • Chocolate Point
  • Blue Point

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

gatti Portale Gatti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di gatti