Fu Xi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Fu Hsi)
Fu Xi
NuwaFuxi1.JPG
Nuwa e Fu Hsi dipinti sui murali della dinastia Han (206 a.C. – 220 d.C.)
Imperatore cinese
Predecessore
Successore Nüwa
Nascita 2952
Morte 2836
Dinastia I tre augusti

Fu Xi o Fuxi (伏羲T, Fú XīP, Fu HsiW, altro nome: T'ai Hao) fu uno dei tre mitici sovrani cinesi detti "i tre augusti", vissuto, secondo la tradizione, tra il 2952 e il 2836 a.C.

Si tramanda che avesse quattro occhi e una coda di serpente; veniva rappresentato sempre allacciato, tramite la coda, alla sorella Nüwa, che prese in sposa, lei con un compasso, lui con una squadra in mano; i due strumenti indicano che i due sovrani inventarono norme, regole e standard.[1]

Difatti Fu Xi è considerato il primo eroe civilizzatore cinese, in quanto a lui vengono attribuite l'invenzione del sistema divinatorio Yi Jing, della metallurgia, della scrittura e del calendario, oltre a essere stato anche l'iniziatore di varie attività umane, tra cui l'allevamento degli animali, la pesca, la caccia e la musica. Viene ricordato anche per il suo celebre diagramma, detto diagramma di Fu Xi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Massimo Izzi, Dizionario dei mostri, L'Airone, Roma, 1997 (p. 35 - voce "Namazu")

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Tre augusti e cinque Imperatori
Primo augusto della Cina
Successore
Costituito ca. 2952 a.C. - ca. 2836 a.C. Nüwa