Francesco Ronci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Ronci, O.S.B.Coel.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1223, Atri
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Creato cardinale18 settembre 1294 da papa Celestino V
Deceduto13 ottobre 1294, Sulmona
 

Francesco Ronci (Atri, 1223Sulmona, 13 ottobre 1294) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Monaco, appartenente alla Congregazione dei fratelli di Santo Spirito, fondata dal futuro papa Celestino V dal quale prese poi il nome, del quale egli era discepolo. Divenne priore del monastero di Santo Spirito alla Majella e fu il primo generale della congregazione. Fu creato cardinale dallo stesso Celestino V nel concistoro del 18 settembre 1294, con il titolo di cardinale presbitero di San Lorenzo in Damaso. Morì meno di un mese dopo.

È venerato come beato e la sua memoria liturgica cade il 4 giugno.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mario Sgarbossa, I Santi e i Beati della Chiesa d'Occidente e d'Oriente, II edizione, Edizioni Paoline, Milano, 2000, ISBN 88-315-1585-3, p. 318

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]