Francesco Maria Nigrisoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Maria Nigrisoli. Line engraving by P. Portius. Wellcome V0004324.jpg

Francesco Maria Nigrisoli (Ferrara, 1648Ferrara, 1727) è stato un medico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Compiuti gli studi medici, ottenne prima l'incarico di prorettore, poi la cattedra di medicina teorica e pratica presso l'Università di Ferrara. Sono legate a questa sua attività le opere Dell'anatomia chirurgica delle glandole (1681-1682) e Febris china chinae expugnata (1687).

Nelle Considerazioni intorno alla generazione de' viventi e particolarmente de' mostri (Ferrara 1712), affrontò la questione facendo intervenire, contro un'immagine meccanicistica dei fenomeni vitali, le nature plastiche teorizzate da Ralph Cudworth.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17658014 · ISNI (EN0000 0000 6151 2182 · SBN IT\ICCU\SBLV\095935 · LCCN (ENno2013069766 · GND (DE104292334 · BNF (FRcb10633048j (data) · BAV ADV12132538 · CERL cnp00364697
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie