Foster's

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Foster's Group Limited
StatoAustralia Australia
Fondazione1888
Sede principaleMelbourne
GruppoAnheuser-Busch InBev
SettoreBevande
Fatturato2,27 miliardi di AUD (2011)
Dipendenti2.239 (2011)
Sito web
Stand della Foster's

La Foster's è una marca di birra australiana distribuita in tutto il mondo. Viene prodotta su licenza in molti paesi, fra i quali USA, Canada e Repubblica Popolare Cinese. In molti paesi europei - fra i quali l'Italia, il Regno Unito, la Grecia, la Francia, il Belgio, il Portogallo, la Finlandia, la Germania, la Spagna, la Svezia, l'Ucraina e l'Irlanda - la birra è prodotta e distribuita dalla Scottish & Newcastle. In India il marchio viene commercializzato da SABMiller.[1]

L'azienda ha lanciato ampie campagne di sponsorizzazione dedicate al mondo dello sport, in particolare nel mondo della Formula 1 e del surf.

Secondo la stessa azienda[2] ogni secondo nel Regno Unito si consumano 30 pinte della birra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda è nata nel 1888, quando i due fratelli Foster si trasferirono da Melbourne a New York per produrre birra da vendere nelle colonie. Nel 1907 la Foster's Lager Brewing Company si fuse con la Carlton & United Breweries, un'azienda rivale con sede a Melbourne. Le esportazioni all'estero (a partire dagli USA) iniziarono nel 1972.

Nel 1981 l'azienda decise di lanciarsi decisamente nei mercati esteri, riuscendo a registrare ottimi successi commerciali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per le affermazioni sulla distribuzione si vedano i seguenti siti: beverfood.com, per le informazioni sull'Italia, per quelle sull'India Archiviato il 27 giugno 2015 in Internet Archive., scottish-newcastle.com per quelle sul resto d'Europa
  2. ^ questo sito

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici