Fossa Storta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fossa Storta
Fossa Storta.jpg
Il fiume a Mogliano Veneto.
StatoItalia Italia
RegioniVeneto Veneto
ProvinceVenezia Venezia
Treviso Treviso
ComuniScorzè, Mogliano Veneto, Marcon, Venezia
Lunghezza14,77 km[1]
Bacino idrografico15,34 km²
NascePeseggia
45°34′40.2″N 12°11′08″E / 45.577833°N 12.185556°E45.577833; 12.185556
SfociaDese
45°32′07″N 12°20′04.5″E / 45.535278°N 12.334583°E45.535278; 12.334583Coordinate: 45°32′07″N 12°20′04.5″E / 45.535278°N 12.334583°E45.535278; 12.334583

La Fossa Storta è un corso d'acqua del Veneto.

Si tratta di un canale di scolo e si origina a nord di Peseggia. Attraversa il centro di Mogliano Veneto (dove il suo corso è a tratti sotterraneo) quindi entra in comune di Marcon dove sfocia nel Dese (località Praello).
Il toponimo si riferisce alla tortuosità del suo corso, cosa particolarmente evidente tra la località Torni di Mogliano e Marcon.

Il suo bacino ricade nella competenza del consorzio di bonifica Dese-Sile. Attualmente questo ente si sta adoperando per la riqualificazione ambientale della Fossa Storta creando un'area di fito-biodepurazione da integrare con le ex cave del Praello, notevole riserva naturale posta verso la fine del corso. In effetti questo canale presenta un elevato tasso di inquinamento (alte concentrazioni di fosfati), legato al fatto che gran parte del suo bacino è urbanizzato.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco corsi d'acqua della rete idrografica regionale (PDF), su Piano straordinario triennale interventi di difesa idrogeologica, Regione Veneto. URL consultato il 15 dicembre 2014.