Findabair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella mitologia irlandese, Findabair o Finnabair era la figlia di Ailill e di Medb del Connacht.

Lei amava Fráech ma egli non avrebbe voluto pagare la dote per lei, finché corrotto da Medb, accettò lei come ricompensa per il suo aiuto nella battaglia contro l'Ulster nel Táin Bó Cuailnge. Fráech fu ucciso da Cúchulainn, e Findabair fu offerta dai suoi parenti a molti guerrieri, compreso Ferdiad, se loro avessero combattuto Cúchulainn.

Quando Rochad mac Fathemain, che era il primo amore di Findabair, giunse in aiuto di Cúchulainn, Ailill e Medb mandarono Findabair a passare la notte con lui in cambio di una tregua. Dopo che settecento uomini morirono a causa sua in una battaglia tra il Munster e il Connacht army, lei morì per la vergogna.

Il nome di Findabair è etimologicamente collegato a Gwenhwyfar, in gallese Ginevra.

Mitologia celtica Portale Mitologia celtica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia celtica