Ferrovia Salemi-Kaggera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salemi-Kaggera
Ferrovia Salemi-Kaggera.png
Stati attraversati Italia Italia
Lunghezza 26 km
Scartamento 950 mm
Note Realizzata la sede e le opere d'arte
Ferrovie

La ferrovia Salemi - Salemi Città - Calatafimi Città - Kaggera era una ferrovia a scartamento ridotto di 950 mm (metrico italiano) costruita, ma non aperta all'esercizio.

Lunga 26,3 chilometri, avrebbe dovuto collegare la stazione di Salemi, già capolinea della linea a scartamento ridotto proveniente da Santa Ninfa (nonché scalo ferroviario sulla tratta Alcamo–Castelvetrano) con la stazione di Kaggera ossia l'attuale scalo di Calatafimi (attivato nel 1937) sulla Alcamo Dir.ne – Trapani (stazione che avrebbe cambiato nome), toccando i paesi di Salemi, Vita e Calatafimi (la cui stazione con relativo fabbricato viaggiatori e magazzino merci è ancora visibile in Contrada Ponte Patti). Nelle intenzioni dei progettisti essa sarebbe diventata una prosecuzione della rete a scartamento ridotto dell'isola unendo direttamente Santa Ninfa alla stazione di Kaggera (l'attuale Calatafimi).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La realizzazione delle opere civili fu affidata alla “Società Anonima per Costruzione ed Esercizio di Ferrovie” (CEF) che completò per intero sede, opere d'arte e fabbricati, ma la linea non venne mai aperta al traffico.[1]

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

BSicon STR.svg Linea per Alcamo e Palermo
BSicon BHF.svg 35+800 Kaggera (attuale Calatafimi) 160 m s.l.m.
BSicon xABZrf.svg Linea per Trapani (via Milo)
BSicon exBHF.svg 32+200 Calatafimi (Città) 230 m s.l.m.
BSicon exBHF.svg 21+350 Vita 380 m s.l.m.
BSicon exBHF.svg 18+500 Salemi (Città) 335 m s.l.m.
BSicon xABZrg.svg Linea da Alcamo e Palermo
BSicon BHF.svg 9+500 Salemi 225 m s.l.m.
BSicon eABZrf.svg Linea per Santa Ninfa
BSicon STR.svg Linea per Castelvetrano e Trapani

[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]