Ferricromo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferricromo
Ferrichrome - Ferricromo.png
Ferrichrome.png
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C27H42FeN9O12
Massa molecolare (u) 740,52
Numero CAS 15630-64-5
PubChem 27424
SMILES CC(=O)N(CCCC1C(=O)NC(C(=O)NC(C(=O)NCC(=O)NCC(=O)NCC(=O)N1)CCCN(C(=O)C)[O-])CCCN(C(=O)C)[O-])[O-].[Fe+3]
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

Il ferricromo è un sideroforo. Chimicamente è un complesso formato da un esapeptide ciclico legante un atomo di ferro. È stato isolato nel 1952 dal fungo Ustilago sphaerogena. È prodotto da funghi del genere Aspergillus, Ustilago e Penicillium.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 06.07.2012, riferita alla molecola non legata al ferro

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) D. van der Helm, JR Baker, DL Eng-Wilmot, MB Hossain, and RA Loghry Crystal structure of ferrichrome and a comparison with the structure of ferrichrome A J. Am. Chem. Soc., 1980, 102 (12), pp 4224-4231 DOI: 10.1021/ja00532a039
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia