Fede sarda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La fede sarda è un tipo di anello femminile solitamente donato dal futuro sposo in occasione della richiesta formale di matrimonio, ma spesso anche in occasioni speciali, come la nascita di un figlio.

In alcuni casi viene tramandata di madre in figlia in occasioni speciali, diventando un vero e proprio cimelio di famiglia.

È un gioiello forgiato in 4 fili d'argento o oro su cui vengono microsaldate 4 file di palline del diametro di 0,1 mm cesellate e microsaldate tra loro. Solitamente circondate da altre sfere più piccole.

Tradizionalmente l'anello non è chiuso, ma rimane aperto nel lato del dito rivolto verso il palmo della mano.

La sua origine è molto antica e si ritiene che simboleggi il germoglio del grano, rappresentando un augurio di fertilità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]