Faxaflói

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 64°24′N 23°00′W / 64.4°N 23°W64.4; -23

La posizione del Faxaflói, in blu, rispetto all'Islanda.
Una vista di Reykjavík e del Faxaflói.

Il Faxaflói è una baia situata nell'Islanda sudoccidentale, fra le penisole di Snæfellsnes e Reykjanes; la capitale islandese, Reykjavík, è situata sulle sue coste meridionali. In buone condizioni di visibilità dalla capitale è possibile vedere ad occhio nudo la penisola di Akranes, verso nord-est, e addirittura lo Snæfellsjökull, distante circa 120 km.

Il Faxaflói è da sempre fonte di sostentamento per le popolazioni che ne abitano le coste; in passato era comune osservare numerosi pescatori intenti a praticare la loro attività a ridosso delle coste, su piccole imbarcazioni, mentre oggi le dimensioni delle barche da pesca sono notevolmente cresciute, e l'attività viene praticata principalmente al largo.

Poco più a nord di Reykjavík il Faxaflói forma un fiordo minore, il Kollafjörður, all'interno del quale si trova l'isoletta di Viðey. L'isola è abitata stabilmente dal 1943, ma reca le tracce di insediamenti precedenti che si sarebbero stabiliti sul suo territorio fin dal X secolo; nel corso del XII secolo vi venne costruita una cappella, e nel 1225 avvenne la fondazione di un monastero, che venne sciolto solo con la Riforma del XVI secolo. L'isola, che ancora ospita i resti dell'antico insediamento, può essere raggiunta dai turisti tramite un traghetto che la collega al porto di Reykjavík.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN236151266 · LCCN (ENsh86007610 · GND (DE7582806-6 · WorldCat Identities (EN236151266
Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Islanda