Farnesene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Farnesene
A-Farnesene.svg
Farnesene-3D-balls.png
Nome IUPAC
α: 3,7,11-trimethyldodeca-1,3,6,10-tetraene
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC15H24
Massa molecolare (u)204.36 g/mol
AspettoLiquido incolore
Numero CAS502-61-4
Numero EINECS207-948-6
PubChem5281516
SMILES
CC(=CCCC(=CCC=C(C)C=C)C)C
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acquaInsolubile
Temperatura di ebollizioneα-(Z): 125 a 12 mmHg (1.6 kPa)

β-(E): 124 °C

β-(Z): 95-107 a 3 mmHg (0.40 kPa)
Indicazioni di sicurezza

Il termine farnesene fa riferimento ad una serie di sei composti chimici strettamente correlati fra loro, e tutti e sei sesquiterpeni: α-Farnesene è 3,7,11-timetil-1,3,6,10-dodecatetraene mentre β-farnesene è 7,11-dimetil-3-metilene-1,6,10-dodecatriene. La forma alfa può esistere come quattro stereoisomeri che differiscono fra loro sulla geometria di due dei suoi tre doppi legami interni (gli stereoisomeri del terzo doppio legame interno sono identici). L'isomero beta esiste in due isomeri che si differenziano fra loro per la configurazione del loro legame centrale doppio.

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia