Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Farang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine farang (thai: ฝรั่ง farang, comunemente falang) è la parola thailandese che viene usata per indicare tutte le persone di razza caucasica, e per estensione tutto ciò che è occidentale.

La statua di un farang (un marinaio americano) nel Wat Po di Bangkok.

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

Una leggenda molto popolare fa risalire l'origine del termine farang alla parola thailandese per indicare una persona di origine francese (farangset, la pronuncia di français).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rachel V. Harrison, Peter a. Jackson (a cura di), The Ambiguous Allure of the West: Traces of the Colonial in Thailand, Hong Kong University Press, 2010, pp. 57-74, ISBN 9622091237.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]