Félix Archimède Pouchet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Félix Archimède Pouchet (Rouen, 26 agosto 1800Rouen, 6 dicembre 1872) è stato un naturalista francese.

Docente all'università di Rouen dal 1838, è noto per aver sostenuto strenuamente la teoria della generazione spontanea opponendosi a Louis Pasteur.

Grande studioso dei Mammiferi, lavorò anche nel campo della botanica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Félix Archimède Pouchet, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autorità VIAF: (EN51794904 · LCCN: (ENn85800518 · SBN: IT\ICCU\LO1V\155327 · ISNI: (EN0000 0001 0773 9682 · GND: (DE172516420 · BNF: (FRcb125042731 (data) · CERL: cnp01091329
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie