Erik XI di Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eric XI (VI) di Svezia
Eric XI of Sweden.png
Re di Svezia
In carica 1222 - 1229 (I)
1234 - 1250 (II)
Predecessore Giovanni I (I)
Canuto II (II)
Successore Canuto II (I)
Valdemaro I (II)
Nascita 1216
Morte 2 febbraio 1250
Padre Erik X

Erik XI (VI) Eriksson (12162 febbraio 1250) fu re di Svezia dal 1222 al 1229 e nuovamente dal 1234 al 1250. Fu ultimo re dalla Svezia a discendere da sant'Erik (Erik IX).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Erik X, divenne re nel 1222, alla morte di Giovanni I di Svezia figlio di Sverker, ma fu rimpiazzato nel 1229 da Canuto II l'Alto. Alla morte di costui, avvenuta nel 1234 tornò sul trono, ma anche allora, di fatto, il potere venne esercitato dai duchi Ulf e Birger Magnusson.

Alla morte di Erik, Valdemaro I, figlio di Birger, fu eletto re.

Famiglia ed eredi[modifica | modifica wikitesto]

Eric sposò la regina Catherine nel 1243 o 1244. Era la figlia di (Jarl) Sune Folkason di Bjälbo ed erede del Casato di Sverker. In questo modo le due case reali in competizione da lungo tempo furono finalmente unite. Comunemente, le fonti dicono che Eric era senza figli, ma alcune fonti affermano che ebbe un paio di figlie. Eric XI morì il 2 febbraio 1250 e fu sepolto nel monastero dell'abbazia di Varnhem a Västergötland. Con lui la casata di Eric si estinse in linea maschile, con la possibile eccezione del figlio di Canuto II, Filip Knutsson († 1251).[1] In queste circostanze il trono andò ai discendenti di Birger Jarl e Ingeborg, tanto più da quando Birger aveva il pieno controllo del regno. Il loro figlio maggiore, ma ancora minorenne, Valdemaro fu eletto re nel 1250 per succedere a Eric, forse aggirando i figli, sempre se ce ne fossero, delle sorelle maggiori di Ingeborg.[2] Birger Jarl divenne il reggente, mantenendo il vero potere in Svezia fino alla sua morte nel 1266. Lo Skáldatal riferisce che Óláfr Þórðarson era uno degli scaldi di corte di Eric.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lui e suo padre Canuto II erano probabilmente discendenti di [[Erik IX di Svezia|Eric il Santo]], anche se i dettagli non sono del tutto certi; Line, Kingship and State Formation in Sweden, p. 568.
  2. ^ Ingeborg aveva almeno una, forse più sorelle, anche se le loro date di nascita o l'ordine di nascita non sono noti. I figli della documentata sorella Sophia (morta nel 1241) erano duchi nel Meclemburgo ma non fecero affermazioni note

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re di Svezia Successore
Giovanni I 1222 - 1229 Canuto II I
Canuto II 1234-1250 con il nome di Erik XII Valdemaro I II
Controllo di autoritàVIAF (EN308301698 · WorldCat Identities (ENviaf-308301698
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie