Emilio Borsa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Targa ricordo sullo studio del pittore Emilio Borsa, in via Appiani a Monza

Emilio Borsa (Milano, 6 maggio 1857Monza, 11 ottobre 1931) è stato un pittore e incisore italiano figurativo, attivo a Monza fra la seconda metà del 1800 e la prima metà del 1900.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Emilio Borsa
Mulini a Monza (1888)

Emilio Borsa nacque a Milano nel 1857, da Paolo Borsa, professore di disegno, e da Regina Bianchi, sorella di Mosè Bianchi e zia di Pompeo Mariani. Al padre e poi allo zio Mosè Bianchi deve la sua prima formazione artistica. Frequentò l'Accademia di Brera, seguendo i corsi di Francesco Hayez. Si dedicò in prevalenza al paesaggio e a scene di genere anche se non disdegnò l'arte del ritratto.[1]

Nel 1907 partecipò alla VII Esposizione internazionale d'arte di Venezia. Nel 1889 fu premiato all'Esposizione universale di Parigi e nel 1892 all'Esposizione italo-americana di Genova.[1] Nel 1901 vinse il Premio Principe Umberto con il suo quadro Foglie morte.[2]

Molti suoi quadri si trovano in vari musei come Bosco d'estate nella Galleria Nazionale di Roma, Bosco nella Galleria d'Arte Moderna di Milano, Mulini a Monza nei Musei Civici di Monza. Tuttavia molte sue opere furono acquistate da privati e restano dunque non accessibili al pubblico. Basti ricordare Nella valle e Quiete del lago, acquistati da Umberto I e Ultimo inverno acquistato da Vittorio Emanuele III, oltre a Vigilia di Natale, Amor riscalda, La roggia, Buon cuore, Solitudine, Sera d'inverno, Verso la notte, Ritorno dal pascolo e il famoso Foglie morte di proprietà della famiglia Cambiaghi di Monza.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Wanda Serra Savini Ricci, Emilio borsa, su Treccani.it, 1971. URL consultato il 15 marzo 2016.
  2. ^ Emilio Borsa, su Istituto Matteucci. URL consultato il 15 marzo 2016.
  3. ^ Emilio Borsa, su Galleria Recta. URL consultato il 15 marzo 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario biografico degli italiani, XIII, Roma, Istituto dell'Enciclopedia italiana, 1971
  • Emilio Borsa 1857-1931, aa.vv., ed. Associazione Pro Monza (1982), ASIN: B00GMN5EY6

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]