Dizionario dei cognomi e soprannomi in Calabria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Dizionario dei cognomi e soprannomi in Calabria è un dizionario scritto dal filologo tedesco Gerhard Rohlfs e pubblicato la prima volta nel 1979; successivamente ebbe due ristampe, una nell'ottobre del 1986 e una nel settembre del 1993. È edito da Longo editore.

Cognomi[modifica | modifica wikitesto]

Rohlfs iniziò ad interessarsi allo studio dei cognomi calabresi fin dal 1930 nell'ottica di delineare ancora più marcatamente la differenza fra la Calabria latina a nord e la Calabria greca a sud che si è latinizzata solo in tempi recenti. I cognomi calabresi oltre all'influenza greca e latina, presentano anche origine araba, normanna, spagnola, albanese, germanica e francese.

Vengono tralasciati i cognomi che sono a diffusione nazionale (Rossi, Bianco...) mentre per i cognomi peculiari della regione Rohlfs ha cercato di circoscrivere il meglio possibile la zona di diffusione. Nel dizionario viene indicata anche l'origine etimologica del cognome.

Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]

I soprannomi sono state rintracciati con visite in loco o raccolti da studiosi locali. Origine del soprannome o ingiuria nasce con qualsiasi pretesto: da dicerie paesane, dalla vita quotidiana, dal ripetersi di certe azioni, modi di fare e dire, dal proprio lavoro. Può essere inteso sia in modo offensivo che semplicemente per individuare la persona. Anche in questo caso si è cercato di circoscrivere la zona di diffusione del soprannome.

Struttura del dizionario[modifica | modifica wikitesto]

Dizionario dei Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]

Dedica dell'opera[modifica | modifica wikitesto]

«Alla gente calabrese
dai molteplici nomi e soprannomi
dai diversi dialetti
ai calabresi
che ha incontrato con simpatia e amicizia
nelle antiche e nuove peregrinazioni
in terra di Calabria
dedica quest'opera
di appassionata ricerca linguistica
Gerhard Rohlfs
berlinese
viaggiatore ed ospite in Calabria
tra il 1921 e il 1978»

(Gerhard Rohlfs, 1932)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calabria Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Calabria