Distretto municipale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Distretti municipali)
Jump to navigation Jump to search

Il distretto municipale è in alcuni Paesi una suddivisione amministrativa equivalente al comune, attualmente in uso principalmente in Canada, Ghana, Irlanda, Repubblica Dominicana e Russia.

Canada[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Municipalità del Canada.

In Canada, i distretti municipali, da non confondere con le municipalità distrettuali, sono un tipo di comune rurale all'interno della provincia di Alberta, governato da consigli eletti con il mandato di amministrare aree rurali che possono includere terreni agricoli, aree di risorse, frazioni non incorporate e suddivisioni residenziali rurali.[1] Statistics Canada riconosce a fini statistici i 64 distretti municipali dell'Alberta come un tipo di suddivisione censuaria[2], includendovi anche le 12 municipalità distrettuali della Nuova Scozia. Inoltre, la città di Flin Flon, in Manitoba, ha avuto anch'essa lo status di distretto municipale dal 1933 al 1946.[3]

Ghana[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Distretti del Ghana.

In Ghana, si chiamano distretti municipali 10 dei 138 distretti in cui è suddiviso il Paese (suddivisione territoriale di secondo livello).

Repubblica Dominicana[modifica | modifica wikitesto]

Nella Repubblica Dominicana, quando un comune è costituito da più di un centro urbano, quelli accanto al capoluogo possono essere elevati allo status di distretto municipale (distrito municipal). Un consiglio comunale (junta municipal) per tale distretto municipale è nominato dal consiglio comunale del comune di appartenenza (Legge 3455, Titolo I, Capitolo IV).[4]

Repubblica d'Irlanda[modifica | modifica wikitesto]

In Irlanda, il Local Government Reform Act 2014 ha introdotto un sistema di distretti municipali per scopi di governo locale dal 1º giugno 2014 a seguito delle elezioni locali di maggio, in sostituzione dei consigli di città e distretti. I distretti sono unità di secondo livello al di sotto delle contee, ad eccezione della regione di Dublino e delle città di Cork e Galway che hanno conservato le strutture del governo locale esistenti. I distretti fungono da collegi elettorali per i consigli di contea, con i consiglieri che vengono eletti contemporaneamente ad entrambi gli organi. Alcuni distretti municipali sono denominati "distretti cittadini" (Clonmel, Drogheda, Sligo e Wexford) o "distretti metropolitani" (Limerick e Waterford), sebbene non abbiano poteri aggiuntivi.[5][6]

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Distretto municipale (Russia).

In Russia, i distretti municipali sono una tipologia di comune. Di solito, sono formati entro i confini dei distretti amministrativi esistenti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Types of Municipalities in Alberta: Rural Municipal Governments (Municipal Districts), Alberta Municipal Affairs. URL consultato il 21 marzo 2020.
  2. ^ (EN) Interim List of Changes to Municipal Boundaries, Status, and Names: From January 2, 2012 to January 1, 2013 (PDF), Statistics Canada, p. 5. URL consultato il 21 marzo 2020.
  3. ^ (EN) Manitoba Municipalities: Flin Flon, The Manitoba Historical Society, 13 maggio 2013. URL consultato il 21 marzo 2020.
  4. ^ (ES) Congreso Nacional, Ley No. 3455, Organización Municipal, del 18 de diciembre del 1952 (PDF), su fedomu.org.do. URL consultato il 2 marzo 2007 (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2007).
  5. ^ Department of Environment, Community and Local Government - Local Government Reform (2014)
  6. ^ Local Government Reform Act 2014

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]