Discussione:Teatro dell'assurdo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
P culture.svgTeatro
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello minimo (gennaio 2010).
DGravi problemi relativi all'accuratezza o alla neutralità dei contenuti. Molti aspetti del tema non sono trattati o solo superficialmente. È assai probabile che siano presenti uno o più avvisi o che vadano inseriti. (che significa?)
CSeri problemi di scrittura. Linguaggio comprensibile, ma con stile poco scorrevole. Strutturazione in paragrafi carente. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla verificabilità della voce. Molti aspetti del tema sono completamente privi di fonti attendibili a supporto. Presenza o necessità del template {{F}}. (che significa?)
EGravissimi problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. La voce necessiterebbe di file importanti per la comprensione del tema, ma ne è assolutamente priva. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel gennaio 2010

La voce attualmente presente è stata copiata e tradotta dal seguente sito: http://www.jahsonic.com/Absurd.html. L’autore del plagio non ha mantenuto il testo inalterato modificando poco o nulla dall’originale. Quel poco che ha modificato è un’enorme inesattezza, laddove definisce il teatro dell’assurdo un genere teatrale. Il teatro dell’assurdo è una “forma” di teatro, un “modo”, una “corrente” del teatro, non certo un genere vero e proprio. I generi sono categorie eterne che abbracciano tutte le età: commedia, tragedia, dramma, ci sono sempre state. Il teatro dell’assurdo non è quindi un genere.

                                              Corinzia Monforte


Il testo è stato copiato e tradotto dal seguente sito: http://www.jahsonic.com/Absurd.html. L’autore del plagio ha mantenuto il testo quasi inalterato modificando poco o nulla rispetto all'originale. E quel poco che ha modificato è un’enorme inesattezza: laddove definisce il teatro dell’assurdo un "genere teatrale". Il teatro dell’assurdo è una “forma” di teatro, un “modo”, una “corrente” del teatro, non certo un genere vero e proprio. I generi sono categorie eterne che abbracciano tutte le età: commedia, tragedia dramma, ci sono sempre state. Il teatro dell’assurdo non è quindi un genere. Corinzia Monforte

Pirandello?[modifica wikitesto]

Non credo ai miei occhi, sia nella versione inglese sia in quella italiana non si cita il premio Nobel Pirandello circa il Teatro dell'assurdo!

Stiamo scherzando?