Discussione:Situazionismo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

"Le teorie sposate dall'Intellighenzia della Sinistra istituzionale in quegli stessi anni invece, come l'althusserismo, il maoismo, l'operaismo ed il freudo-marxismo, sono ormai scomparse nell'oblio storico"

Nonostante la citazione, l'affermazione mi sembra davvero esagerata. Althusser è indubbiamente un autore ancora molto studiato e discusso. Come si può verificare anche solo dalla bibliografia della pagina wikipedia a lui dedicata, negli ultimi anni sono usciti saggi e sono stati organizzati convegni sul suo pensiero. Lo stesso mi sembra che si possa dire dell'operaismo. Negri continua a pubblicare libri (Impero è uscito nel 2002) e a proporre seminari a Parigi. Propongo quindi di correggere la voce come segue:

"Secondo alcuni autori, le teorie sposate dall'Intellighenzia della Sinistra istituzionale in quegli stessi anni, come l'althusserismo, il maoismo, l'operaismo ed il freudo-marxismo, non godono della stessa capacità che ha il situazionismo di rappresentare il momento storico in cui viviamo" Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 82.245.96.49 (discussioni · contributi) 19:55, 26 gen 2012.

Io sono d'accordo, quel che dici mi pare molto sensato e ben argomentato. Mi per evidente che hai tutto il diritto di correggere il testo, equilibrandone i toni che sono evidentemente troppo perentori. Cordiali saluti, --MAGNUM CHAOS 10:59, 27 gen 2012 (CET)

Fatto. --- Cosa c'entrano Manfredi e Rufus nel discorso? E' un esempio di straniamento situazionista?

ANche a me sembra che quel paragrafo sia strano... quantomeno poco comprensibile! --Vincenzo.dandrea (msg)


Direi che se l'idea era creare un effetto che riproponesse una situazione volutamente ambigua andrebbe indicato, propongo di correggerla in:

Più in generale la Deriva situazionista può essere definita come volontario smarrimento dell'orientamento o come vagare senza meta e scopo. Il senso di questa perdita dell'orientamento, da parte di chi la pratica, è quella di abituare il soggetto ad un'apertura mentale verso nuovi, inattesi e magari anche estranianti aspetti, soprattutto se effettuata nei luoghi geografici che abitualmente si abitano. Si tratta, quindi, di un training sensoriale, che consente nuove percezioni ed esperienze estetiche attraverso il quale i soggetti si riconfigurano. La sperimentazione estetica diviene quindi l'occasione per una trasformazione, anche politica, di individui che si dotano così di una nuova consapevolezza.

Modificato da Arvy 00:34, 19/04/2013 (CET)

Nome voce[modifica wikitesto]

Propongo di cambiare il nome della voce da "Situazionismo" in "Internazionale Situazionista" (come del resto già avviene nella maggior parte delle altre lingue) essendo il primo un vocabolo inconcepibile per un situazionista (v. vocabolario dei situazionisti).

Richiesta esplicitamente POV, non accettabile.-Bramfab Discorriamo 09:12, 8 giu 2017 (CEST)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Situazionismo. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 09:19, 26 gen 2018 (CET)

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 2 collegamento/i esterno/i sulla pagina Situazionismo. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 03:54, 10 apr 2018 (CEST)