Discussione:Segno diacritico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Denominazioni[modifica wikitesto]

Ehm, non vorrei sembrare critico, ma qualcosa devo precisarlo:

  1. un medesimo segno diacritico possa avere più nomi a seconda della lingua in cui viene usato... dove possibile metterei la denominazione italiana al primo posto, e quella nelle altre lingue successivamente, salvo che tale denominazione italiana non esista proprio (ogonek o nigori ad esempio)
  2. a proposito di nigori, i diacritici giapponesi mi pare che manchino.
  3. Il greco usa segni diacritici per scopi ulteriori rispetto alla distinzione lettera-numero. - εΔω 17:03, 7 feb 2006 (CET)[rispondi]
Edo, è stata una voce tradotta di corsa stamani per salvarla dalla cancellazione. Mettici mano quando e quanto ritieni opportuno (anzi, avevo una mezza idea di segnalartela). --Paginazero - Ø 18:18, 7 feb 2006 (CET)[rispondi]

Segni diacritici della scrittura giapponese[modifica wikitesto]

Data la "specializzazione" dell'argomento, sarei dell'idea di scorporare questa sezione in una voce a parte, in analogia ai segni diacritici dell'alfabeto greco

--Tener 09:55, 7 ott 2007 (CEST)[rispondi]

diacritico (o diacritico)[modifica wikitesto]

refuso!

Accenti[modifica wikitesto]

Mi sembra che prima di tutti i segni diacrici dovrebbero essere indicati gli accenti grave ed acuto. In effetti in varie lingue essi modificano il suono delle vocali (francese, ungherese) o delle consonanti (polacco). A proposito dell'ungherese, osservo che nell'elenco manca la "dieresi di accenti" il classico doppio accento sulla o.

Lele giannoni (msg) 11:17, 16 set 2009 (CEST)[rispondi]

dopo la voce "dieresi" sostituirei la parola "scorrettamente" con: "in tedesco"

c.diluca@tiscali.it

Ho cambiato la formulazione. Umlaut non è affatto scorretto, anzi è piú pertinente in questa voce. --79.44.90.171 (msg) 13:42, 9 apr 2012 (CEST)[rispondi]

ordine alfabetico[modifica wikitesto]

La voce dovrebbe aggiungere alcune considerazioni su come si valuta un segno diacrtico nell'ordinamento alfabetico. Solitamente non è così almeno in italiano, ma non è certo un argomento di cui potrei scrivere io. Credo infatti che altre lingue abbiano convenzioni differenti (p.e. la Ñ in spagnolo è una lettera a parte nel dizionario).--Alexmar983 (msg) 16:02, 19 ott 2014 (CEST)[rispondi]