Discussione:Possagno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dai progetti tematici sottoindicati.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Flag of Veneto.svgVeneto
ComuniItalianiIcona.pngComuni italiani
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla attendibilità delle fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)

"una chiesa prograttata dallo scultore ispiratosi al pantheon greco"
forse è progettata --Lucalux 19:21, Set 27, 2004 (UTC)

Concordo con Frieda, una parte si può anche tenere, ma di Possagno secondo me dovrebbe essere descritta principalmente la storia e il Canova, in secondo luogo le fornaci (chi ha visto Possagno, sa che metà del paese è costituita da cave e fornaci), bene parlare dei PP Cavanis (e perchè non dell'Ist. Alberghiero?), per dire però che in un paese di poco più di 2000 abitanti, grazie alla lungimiranza del già citato mons. Canova (vedi anche Lascito-Fondazione di Possagno), ci sono quasi 600 studenti e 2 scuole superiori...e poi, dicendo che è una delle scuole più avanzate della zona, perchè non dire che, caso piuttosto inusuale, anche nei paesi limitrofi, nel passato c'è stato un "pullulare" di scuole superiori private, gestite da congregazioni varie: oltre a Possagno "Ist. Canova", Paderno del Grappa "Ist. Filippin", Crespano del Grappa "Ist. Maria Bambina": 3 paesi di 2-5mila abitanti, posti uno continuo all'altro con istituti giganteschi e sovradimensionati per le realtà locali (l'"Ist. Filippin" accoglieva convittori da molte zone del Veneto e anche da altre regioni), aggiornati negli anni '70 pronti ad accogliere centinaia di studenti...ma forse questa è una riflessione da studioso di sociologia o storia. Poi la ricerca col metal-detector...non penso sia molto interessante, potrebbe diventarlo inserendo il tema dei "recuperanti" del periodo post-bellico. Definirlo paese di campagna non sembra perfettamente in linea con la realtà, diciamo prealpino che forse si riesce a dare un'idea più chiara. Per me, può essere un bel testo per un sito/homepage, ma non è adatto a un sito Italiano, se non Internazionale... Tento di immaginare: chi ha scritto ha studiato al Cavanis, magari Liceo Scientifico (non sembra scritto da uno studente di Liceo Classico), che ha finito o sta per finire le superiori e che vive a Possagno o limitrofi. Parlare del Pareton, inserire Fietta come se fosse un paese...Dobbiamo cercare di scrivere in modo meno "provincialistico" e lo dico per primo a me stesso, perchè altrimenti l'insieme diventerà una serie di paginette dove ciascuno scrive le notiziole del proprio comune.

A dire il vero forse ci mettevo meno se lo riscrivevo io...invece di dire come dovrebbe essere...

IDEA: e inserire uno spazio con la foto di un monumento o del paese: esempio panoramica di Possagno da sud, con vista del tempio? --Lucalux 18:09, Set 30, 2004 (UTC)

possagno si distingue dai paesi vicini per bla bla bla...mi sembra una frase assai malformulata! un onesto "possagno è nota per blablabla" ci starebbe molto meglio,inoltre c'è un errore: possagno NON confina con crespano! Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 79.14.36.152 (discussioni · contributi) 12:28, 26 apr 2010.