Discussione:Pensiero e poetica di Giacomo Leopardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fairytale Trash No.svgIn data 19 aprile 2010 la voce Pensiero e poetica di Giacomo Leopardi è stata mantenuta, nell'ambito di una procedura di cancellazione, in seguito a voto della comunità con risultato 5 a 26.
Consulta la pagina della votazione per eventuali pareri e suggerimenti.

Poetica[modifica wikitesto]

Un'ampia sezione di Poetica di Giacomo Leopardi, relativa non tanto alla poetica quanto alla filosofia di Leopardi, è stata ora da me spostata in questa nuova voce. Nella discussione relativa [1] osservavo tempo fa che questa parte filosofica presenta alcune ripetizioni concettuali, sulle quali cercherò di intervenire. Sarebbe auspicabile tuttavia la collaborazione di un esperto di filosofica (io ho una formazione prevalentemente letteraria).--Pebbles (msg) 00:02, 11 apr 2010 (CEST)Rispondi[rispondi]

Cronologia rimossa per violazione di copyright[modifica wikitesto]

Cronologia

--« Gliu » 02:22, 14 apr 2010 (CEST)Rispondi[rispondi]

Cronologia
#  (diff) 04:28, 14 apr 2010 . . Gliu (Discussione | contributi | blocca) (13.878 byte) (-sezione doppia)
# (diff) 04:27, 14 apr 2010 . . Gliu (Discussione | contributi | blocca) (19.278 byte) (I presupposti del pessimismo leopardiano: -copyviol Utinam)
# (diff) 04:21, 14 apr 2010 . . Gliu (Discussione | contributi | blocca) (19.641 byte) (-copyviol Utinam)
# (diff) 02:16, 14 apr 2010 . . Gliu (Discussione | contributi | blocca) (21.232 byte) (copyviol rimosso, caso isolato, cfr. Wikipedia:Sospette violazioni di copyright/Log segnalazioni/12 aprile 2010)
# (diff) 08:28, 13 apr 2010 . . Delasale (Discussione | contributi | blocca) (21.323 byte) (tolgo testo riportato erroneamente due volte ? o doppio per copyviol?)
# (diff) 16:07, 12 apr 2010 . . Delasale (Discussione | contributi | blocca) (23.399 byte) (cancellati i contenuti del paragrafo in copyviol + template)

--ignis Fammi un fischio 10:06, 17 apr 2010 (CEST)Rispondi[rispondi]

Modifiche Stend 82[modifica wikitesto]

Ho annullato provvisoriamente le modifiche di Stend82, al quale chiedo per cortesia di argomentare qui le sue modifiche, perché mi sembra che abbia sostituito alcune fonti con altre in maniera piuttosto disinvolta (Sambugar al posto di Binni e la Garzanti?), altri punti da lui inseriti ripetono argomenti già espressi nella voce come quello della natura matrigna ecc., altri ancora hanno una fonte troppo generica e comunque non tengono conto dell'organicità dei paragrafi.--Trambolot (msg)

Inserimenti[modifica wikitesto]

[@ Trambolot] A mio avviso, ti ripeto ancora una volta che ho semplicemente ampliato la voce nelle parti in cui non venivano ben approfondite determinate tematiche, non ho minimamente ripetuto gli stessi concetti, come tu continui ad affermare. I concetti che mi sono preoccupato di approfondire o chiarire sono la poetica Leopardiana e la visione della natura a seconda delle diverse opere da lui pubblicate, mentre ho aggiunto alcuni paragrafi che erano del tutto assenti, come il Materialismo visto da Leopardi o la Doppia visione della realtà, cosa che non ha nulla a che vedere con l'organicità dei paragrafi, dipende sempre a seconda di cosa vuoi intendere per "Organicità dei paragrafi". Mi sono semplicemente preso la briga di focalizzare alcuni concetti abbastanza rilevanti fino a poco tempo fa non esistenti.

Chiaramente le aggiunte non l'ho fatte di mia penna, ma tenendo sotto gli occhi il testo di Sambugar, prendendo i concetti chiave, riassumendoli e rimodellandoli a seconda delle esigenze di Wikipedia. Riguardo le fonti, nell'inserimento di quella nuova ho erroneamente rimosso quella precedente, ma ho provveduto a reinserirla. Le nuove fonti riguardano esclusivamente le mie aggiunte e non il precedente testo. --Stend 82 (msg) 14:31, 30 mag 2016 (CEST)Rispondi[rispondi]

Continui a fare aggiunte a casaccio, sgrammaticate, e per di più alterando le fonti. Molte delle cose che hai aggiunto sono anche delle ripetizioni di concetti già espressi. Rileggi bene quello che scrivi, e sui punti che ti vengono contestati cerca di rispettare la regola del consenso.--Trambolot (msg) 11:40, 5 giu 2016 (CEST)Rispondi[rispondi]
Non ti puoi permettere di dire che le mie aggiunte sono state fatte a casaccio e addirittura sgrammaticate. Per favore prima di rimuovere contenuti, devi consultare le fonti di provenienza. Nell'ultima modifica hai rimosso parti riguardanti la teoria del piacere vista da Leopardi, che all'inizio era quasi del tutto assente e mi sono preoccupato di inserire, riadattando il contenuto tramite l'acquisto del libro "Dal Barocco al Romanticismo" Di Sambugar e Salà, in particolare vedi a pag 568. Non è difficile procurarsi questo volume, penso che lo si possa trovare in biblioteca. Il codice ISBN è 978-88-221-6821-4. Se proprio non riesci a procurarlo, dammi un indirizzo mail e ti mando le foto delle pagine in questione. Ti ricordo che qui siamo tutti volontari, e se impiego del tempo a fare un aggiunta, attenendomi alle regole, sicuramente non lo faccio per interesse personale, ma per uno scopo comune. In più occasioni ho tentato di farti capire il senso delle mie aggiunte, ma ancora una volta, dopo due settimane ti ostini a ripetere queste considerazioni. Io ho fatto la mia parte, però sono consapevole che se un seme viene piantato in un deserto non può dar alcun frutto.--Stend 82 (msg) 12:07, 5 giu 2016 (CEST)Rispondi[rispondi]
Mi permetto di dire che le tue frasi sono sgrammaticate perché lo sono. La tua frase, per di più, non aggiunge nulla più di quanto non sia già espresso (meglio) nel resto della voce (teoria del piacere). Rispetta la regola del consenso, ed evita, per favore, di continuare a rispondermi ogni volta nella mia pagina discussione, dato che basta parlarne qui che è la sede opportuna. Rileggi bene quello che scrivi, non ho rimosso le tue aggiunte per una questione di fonti, ma per una questione di sintassi.--Trambolot (msg) 20:35, 5 giu 2016 (CEST)Rispondi[rispondi]

Nei tuoi annullamenti di massa, hai rimosso anche parti di testo che non sono affatto ripetitive, come l'Attesa del piacere. Ti ho lasciato rimuovere il chiarimento del paragrafo riguardante il piacere illimitato per estensione, dato che era in precedenza accennato, io ho tentato di chiarire meglio il concetto, ma tu lo hai reputato come "ripetitivo e sgrammaticato", e lo hai rimosso. Perfavore non perseverare con l'edit war, altrimenti dovrò segnalare la questione. --Stend 82 (msg) 17:18, 6 giu 2016 (CEST)Rispondi[rispondi]

Segnalo che l'espressione "in se per se" va corretta così: in sé e per sé, e che la frase " Il piacere, secondo il poeta lo si può ...", accettabile nel registro colloquiale, dovrebbe diventare: Secondo il poeta, il piacere si può realizzare (raggiungere) ...". --Pebbles (msg) 16:56, 9 giu 2016 (CEST)Rispondi[rispondi]

uniformazione delle note[modifica wikitesto]

occorre provvedere, anche se è un lavoro titanico! --L'inesprimibilenulla 21:26, 24 lug 2016 (CEST)Rispondi[rispondi]

Nichilismo leopardiano[modifica wikitesto]

Papini e tal Lamendola (un vicepreside laureato in Lettere e pure critico dell'evoluzionismo, che scrive sul sito di estrema destra e di teorie pseudoscientifiche Ariannaeditrice, oltre che su Complottisti.com e compagnia) che definiscono Leopardi cantore del male e non nichilista/pessimista romantico alla Schopenhauer o materialista, sono assolutamente minoritarie (e basate su temi poco approfonditi e appunti poco sviluppati dal L. stesso) rispetto alle interpretazioni più serie quali de Sanctis, Fubini, Luporini, Pazzaglia, Timpanaro e Bo, che non propongono letture religiose o lovecraftiane/baudelaire/pseudo-sadiane di Leopardi. A ben vedere, si salva solo la citazione di Vossler e quelle dirette di Leopardi, che certamente nichilista filosofico lo era, al di là delle metafore poetiche, che Lamendola travisa definendo Leopardi come una specie di poeta blasfemo del male, ecc. Vossler invece parla di "religione del nulla".--SteveR2 (msg) 16:39, 30 dic 2016 (CET)Rispondi[rispondi]

SteveR2 utente problematico[modifica wikitesto]

Faccio notare agli amministratori che il signor SteveR2 (alias StefanoRR) ha aggiunto lui stesso del materiale basato sulla fonte di Ariannaeditrice che contesta qui sopra. Ora, che la fonte sia di estrema destra o di estrema sinistra non lo so (e non credo ci sia una fonte terza che possa stabilirlo in maniera univoca), ma questo episodio dimostra che il signor SteveR2 non sa neppure lui quello che lui stesso va a scrivere nelle voci, a riprova di un uso totalmente disinvolto e sconclusionato delle fonti, riducendo la voce su Leopardi a un'accozzaglia caotica di informazioni e di fonti messe a casaccio.--5.170.121.65 (msg) 20:55, 30 dic 2016 (CET)Rispondi[rispondi]
@SteveR2, scusa ma in effetti comincio a pormi qualche dubbio. Nel giro di pochi giorni a due osservazioni sul contenuto di due voci, contenuto che avevi inserito tu stesso (qui il precedente sul Leopardi «bipolare»), hai risposto piallando tutto senza nemmeno una parola di scuse. Avessi detto «mi sono sbagliato»: no, ti tornava il resto. È ben vero che l'ip non ha usato toni gentili, ma ti faccio notare, nel caso ti fosse sfuggito, che Wikipedia è un progetto collaborativo. Di inserire in buona fede informazioni errate o non comprovate, basate su fonti inattendibili, può accadere. Ma tutte le presunzioni di buona fede hanno un limite. Fare una voce e disfarla non appena gli altri si accorgono del «misfatto», senza neppure darsi la pena di spiegare com'è accaduto, lascia intendere che stai pescando informazioni a casaccio o quanto meno superficialmente: poi mal che vada le togli, tutto da solo. Non funziona così. Quanti errori hai introdotto in queste voci, costringendoci ad aspettare che qualcuno se ne accorga, magari per caso?
Una problematicità forse ancora no, ma una richiesta di pareri si profila senz'altro. Puoi darci qualche spiegazione? Grazie, --Erinaceus (msg) 16:26, 31 dic 2016 (CET)Rispondi[rispondi]
Ho confuso Arianna con un'altra fonte, in effetti non mi ero accorto di quanto fosse inattendibile. Comunque questo anonimo lo trovo inquietante, pare che mi abbia seguito da tempo anche col vecchio nick. Siccome sono stato vittima di stalker informatici già altrove (un tizio che segue i miei account, convinto di essere uno pseudopoliziotto), ho chiesto (inutilmente) di bloccare la mia utenza per poi aprirne un'altra (già da tempo penso di trasportare voci (ossia di copiarle, essendo in creative commons) di personaggi storici da me curate o a cui ho collaborato, e spostarle su un mio blog dove poterle gestire, avendo quindi la possibilità di postare anche delle ricerche personali) e non essere più riconoscibile da personaggi anonimi e inquietanti. Di Leopardi bipolare ne parla anche la voce su disturbo bipolare. Se dà fastidio, correggete pure quella, in attesa di trovare una fonte attendibile, ma dubito che l'anonimo la accetterebbe, visto che per lui il DB pare essere ciarpame, nonostante gli studi ripetuti su numerosi artisti che ne furono affetti.--SteveR2 (msg) 17:18, 31 dic 2016 (CET)Rispondi[rispondi]
Non è che dà fastidio, è che dev'essere documentata da una fonte attendibile. Se non lo è, e la fonte non si trova, non si aspetta all'infinito ma un tempo ragionevole e poi si rimuove. Anche per questo mi è parsa bizzarra la tua scelta drastica di rimuovere l'affermazione e via, mi aspettavo una minima difesa, il consenso a un tl {{sf}} e simili (a meno che non sapessi per certo che era sbagliata). Non so se il tuo sospetto sull'ip è fondato o no, né cosa consigliarti nel primo caso, ma capisci che se tratti le voci come la tela di Penelope chiunque si metterebbe in allarme. Al momento accetto la tua spiegazione sul ripensamento circa la fonte. Anche perché ho l'impressione che sia tu sia l'ip l'abbiate usata in modo non del tutto appropriato, pescando entrambi delle «mezze parole» per dire - non a caso - due cose diverse. Buon anno, --Erinaceus (msg) 23:54, 31 dic 2016 (CET)Rispondi[rispondi]
Ringrazio Erinaceus per avere espresso, meglio di quanto io sappia fare, tutti i dubbi sull'operato di SteveR2. (Per inciso, io avevo provato a correggere quell'informazione, la fonte diceva che Leopardi era tutto tranne che nichilista quando invece SteveR2 l'aveva usata per sostenere proprio quanto fosse nichilista). A parte questo, non faccio di professione lo stalker, né vedo quali danni concreti potrei arrecare ad un persona di cui non conosco il nome, né mi interessa minimamente avere nulla a che farci. I contributi di SteveR2 sono visibili a tutti, come pure l'archivio del suo nick precedente. Su Leopardi come si può vedere è almeno dal 2014 che ci sta "lavorando". Purtroppo è il suo modo di fare con tante altre voci, quello di raccattare qua e là dal web quante più informazioni possibili senza il minimo spirito critico, né preoccuparsi della loro attendibilità. La cosa è tanto più preoccupante in quanto lui stesso ammette qui sopra di "postare anche delle ricerche personali". Concordo quindi con l'apertura di una richiesta di pareri.--5.170.130.236 (msg) 11:40, 2 gen 2017 (CET)Rispondi[rispondi]
Concordo totalmente con l'ip, e aggiungo che curare voci su personaggi assai complessi e delicati con l'ausilio di siti web (tra cui anche dei blog), quando la bibliografia che li riguarda è sterminata, significa sine dubio svilirle, oltre che venir meno a quanto richiesto da Wikipedia:Fonti attendibili. Un conto è ricorrere alla rete laddove si cerchi di far luce su oscuri nomi del passato o su personaggi del tempo presente per i quali non esistono testi critici a disposizione, un altro pescare online per Leopardi, Garibaldi, Mazzini, Voltaire, Sartre, ecc.--Fabio Matteo (msg) 20:47, 2 gen 2017 (CET)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Pensiero e poetica di Giacomo Leopardi. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 03:22, 20 gen 2018 (CET)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 3 collegamenti esterni sulla pagina Pensiero e poetica di Giacomo Leopardi. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 20:11, 26 lug 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]

Collegamenti esterni modificati[modifica wikitesto]

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento esterno sulla pagina Pensiero e poetica di Giacomo Leopardi. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot.

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 10:04, 14 set 2019 (CEST)Rispondi[rispondi]

La sezione "Altre poetiche".[modifica wikitesto]

La recentissima aggiunta di questa sezione potrebbe essere valida e interessante; tuttavia osservo che la maggior parte dei collegamenti proposti si riferisce al pensiero e non alla poetica di vari autori (non a caso filosofi e non artisti, a parte Manzoni). Sarà una mia fissazione da ex insegnante, ma ritengo che perpetuare, e ampliare, la confusione tra pensiero e poetica non giovi alla limpidezza delle riflessioni e alla correttezza delle conoscenze. Se qualche esperto vorrà aggiornarmi sull'argomento ed eventuamente segnalarmi un errore concettuale, ne sarò grata.--Pebbles (msg) 15:05, 25 mar 2021 (CET)Rispondi[rispondi]