Discussione:Extended play

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Unione[modifica wikitesto]

Non è assolutamente da unire! Sono due cose diverse (nota le lingue infatti) --abSINthe bevimi! 02:18, 18 gen 2007 (CET)

infatti ho tolto l'avviso...--Bultro 20:16, 9 mar 2007 (CET)

EP[modifica wikitesto]

cb La discussione proviene dalla pagina Discussioni progetto:Musica.
– Il cambusiere --Piddu (msg) 21:46, 17 apr 2008 (CEST)

Volevo sapere, ho visto che alcuni EP sono categorizzati sotto "singoli", è corretto? Se sì sta scritto da qualche parte come devono essere categorizzati? Se così non fosse, forse sarebbe opportuno specificarlo nella Guida Album no? Giusto per avere un riferimento e uno standard. --Eyesglare (writing to reach you) 09:58, 25 lug 2007 (CEST)

Penso non vada bene identificare un EP come singolo. Dal template 'album':
|Tipo album = Tipo di album (tipi supportati: Studio, Live, Raccolta, Colonna sonora, Singolo, Demo, EP, DVD, VHS)
quindi le due cose sono differenti. Bisogna però dire anche che l'EP e l'album sono differenti... E in questo momento, metà degli EP sono categorizzati come Singoli, e metà come Album (e nessuno come EP). Bisognerebbe decidere come comportarci e iniziare a mettere a posto un bel po' di roba.
Da definizione di EP, direi che non rientra in nessuno dei due casi... Quindi io voto per creare la categoria EP. Nel caso non venga accettata, voto per metterli come Album. --Corvo* 11:11, 25 lug 2007 (CEST)
+1 per la categoria EP (e anche io, piuttosto che niente, preferirei nella categoria album. Un EP è di fatto un mini album). Grazie Corvo comunque per la risposta! --Eyesglare (writing to reach you) 11:29, 25 lug 2007 (CEST)
Quoto Corvo, per me un EP è sicuramente più vicino a un album che a un singolo --BMonkey 12:22, 25 lug 2007 (CEST)
Sì, sarebbe però meglio la categoria a parte, chi è d'accordo? (A parte voi due). Se ci fosse consenso si potrebbe creare. --Eyesglare (writing to reach you) 13:26, 25 lug 2007 (CEST)

Gli EP nelle varie classifiche musicali vengono (quasi) sempre classificati tra gli album; contiamo anche che una nuova categoria con gli EP comporterebbe altre sottocategorie (EP per anno, EP per artista): già nessuno categorizza giusto ora, figuriamoci dopo ;). Io, soprattutto per semplicità, li classificherei come album (per esempio Jar of Flies pur essendo un EP è di fatto un album).--Al.freddo 15:27, 25 lug 2007 (CEST)

Personalmente ho sempre contato gli EP come dei "singoli incicciuti", quindi sarei un po' restio a classificarli tra gli album --Piddu 15:32, 25 lug 2007 (CEST)
Ho controllato nella wikipedia inglese un paio di EP: loro li catalogano tutti come fossero dei semplici album. Quindi, viste anche l'ottima argomentazione di Alfreddo, direi che potremmo categorizzarli anche noi come album.
Riassunto votazioni:
.1 per EP (Eyesglare)
.3 per album (Alfreddo, Corvo, BMonkey?)
.1 per singoli (Piddu)
--Corvo* 16:10, 25 lug 2007 (CEST)
<conflittata>Beh, che poche persone categorizzino non mi sembra una ragione per non fare una categoria è abbastanza demoralizzante come cosa. In fondo io sarei disposta a categorizzare e aggiustare, ci sono molti utenti volenterosi poi, servono anche un po' di stimoli :) Per me è questione di precisione, forse sono troppo puntigliosa io però. Io avrei proposto questa categorizzazione perché la situazione ora non è migliore, come si è visto nessuno ha ancora ben capito se metterli sotto album o singoli, quindi ora la situazione è tutt'altro che rosea, visto che c'è un bel miscuglio e si categorizza un po' come si vuole. Per il fatto singoli o album, anche questa è una bella discussione, c'è EP ed EP. Ci sono quelli da 3 canzoni (più simili ad un singolo) e ci sono quelli anche da 6-7 canzoni, (più simili ad un album). Proprio per questo secondo me ci sarebbe la necessità di più precisione nella categorizzazione. --Eyesglare (writing to reach you) 16:15, 25 lug 2007 (CEST)
P.S. Ho visto che in en.wiki hanno anche una categoria a sé gli EP anche se anche loro fanno dei bei miscugli, questo ha sia la categoria album che la categoria EP mi sembra :D esempio. Questa è la categoria degli EP --Eyesglare (writing to reach you) 16:17, 25 lug 2007 (CEST)

Extended Play (o EP) è evidentemente differente da Long Play (o LP). Al secondo, nato per indicare l'allora esordiente 33 giri, si è poi affiancato il termine più generico album che è quello con cui indichiamo, anche su wiki, il prodotto discografico che, diffuso su vinile a 33 giri, su MC o su CD (in tempi più recenti e tipicamente raddoppiato in lunghezza) contiene un nutrito gruppo di canzoni/brani musicali che lo rendono un prodotto omogeneo (con tutte le eccezioni che ci possono venire in mente riguardo le compilation, le raccolte, gli OST, ecc.) e che rappresenta il prodotto di punta di un gruppo/solista/musicista in un dato momento storico/artistico. Gli EP sono nati, invece, come 45 giri "ciccioni", spesso pubblicati solo come suddivisione in "capitoli" di un LP per meri motivi economici e tecnici (un tempo erano diffusi riproduttori compatibili solo con i 45 giri e i LP costavano troppo quindi venivano suddivisi in più volumi su un supporto maggiormente diffuso). Oggi gli EP sono spesso un "caso particolare" di quello che chiamiamo per comodità singolo. Come prodotto commerciale hanno, con tutte le meritevoli eccezioni, la stessa importanza dei singoli con due canzoni. Il fatto che il supporto su cui si pubblicano gli album, i singoli e i cosiddetti EP sia lo stesso (il CD-Audio) non autorizza, IMHO, a mescolarli. Il fatto che esistano molti casi di singoli che, come lunghezza, superano a volte i vecchi album a 33 giri, non li rende più enciclopedici. Quindi motivi storici, pratici e sostanziali mi fanno dissentire dall'idea di categorizzare gli EP come album e dall'idea di categorizzarli a parte. IMHO vanno considerati alla stregua di singoli e come tali trattati. In appendice una chiosa sulla enciclopedicità dei singoli (e quindi degli EP). La parola stessa è fuorviante e si deve intendere, IMHO, che con essa ci si riferisce al particolare prodotto discografico che contiene, di norma, una canzone/brano musicale principale e una o più canzoni/brani musicali aggiuntivi che ne rendono, a volte, più appetibile l'acquisto. E' la canzone/brano musicale da ritenersi, se lo merita, enciclopedica, non il prodotto discografico in sè. La sostanziale marginalità del prodotto discografico conosciuto come singolo al giorno d'oggi mi rende anche molto dubbioso sulla sua generale enciclopedicità. Ricordo che abbiamo questa pagina di aiuto e, visto che ci siamo, rammento anche questa. Facciamo mooolta fatica a riempire le voci degli album, perché dobbiamo riempirci di voci su qualcosa di cui, nel migliore dei casi, non riusciamo a scrivere niente di più di quanto contenuto in una tabellina che può comodamente essere inserita in una voce più generale?--Amarvudol (msg) 19:01, 25 lug 2007 (CEST)

Allora che facciamo con questi EP? Io avrei la volontà di mettermi lì a ricategorizzarli, non possiamo fare la categoria come in de.wiki e en.wiki? Ogni giorno mi imbatto in EP categorizzati male e non so come muovermi, datemi la possibilità di mettere un po' di ordine :/ Categorizzarli sotto album o singolo sarebbe comunque sempre un'imprecisione, per quanto comodo possa risultare. --Cinzia (writing to reach you) 19:13, 30 lug 2007 (CEST)

Che ci vuoi fare, siamo in periodo vacanze... io ho rinnovato il template gruppo quasi una settimana fa (vedi sopra) come da richieste e nessuno l'ha ancora visto.. «All we need is just a little patience» --Al.freddo 20:45, 30 lug 2007 (CEST)

Effettivamente hai ragione, aspettiamo la fine delle vacanze allora ;-) Comunque io credevo parlassi del nuovo template musicisti, non il template gruppo, fammi capire. Si può già utilizzare? Io credevo di no, scusami ;) --Cinzia (writing to reach you) 21:03, 30 lug 2007 (CEST)

È pronto nella mia sandbox, aspetto l'approvazione, ma non ho affatto fretta ;)--Al.freddo 22:30, 30 lug 2007 (CEST)

Propongo di categorizzare (con apposita tabella) i singoli e gli EP in una categoria comune (preferibilmente "Singoli", ma può andar bene anche "Singoli e EP"), sottocategorizzata come gli album (anno, artista, genere, ecc.). Categoria diversa per "brani musicali". Nella prima dovrebbero esere catagorizzate le voci riferite ai singoli o singoli estesi intesi come prodotto discografico, nella seconda voci relative alle canzoni, brani, pezzi musicali anche e non solo contenute in singoli o album. Nulla toglie che la voce possa essere unica se ben strutturata. Faccio notare che molti dei problemi scomparirebbero se ci attenesse maggiormente ai criteri di enciclopedicità di Wikipedia. Ok per i gruppi e i solisti, ok per gli album di gruppi e solisti enciclopedici, ok per brani musicali notevoli soprattutto, ma non solo, di gruppi, solisti, autori enciclopedici, limitarsi al minimo per i singoli e gli EP intesi come prodotto discografico. Se una canzone è enciclopedica non è automatico che lo sia un singolo che la contiene. Il riferimento principale è alla canzone, al brano, non al singolo che raramente ha dignità artistica autonoma. Insomma Ok per i Beatles, ma per TUTTI gli altri, molta prudenza prima di scrivere voci che interessano solo i fan più incalliti. Wikipedia non è un fan club. Un aiuto in Aiuto:Cosa_mettere_su_Wikipedia/Canzoni_e_singoli e nella relativa pagina didiscussione. I singoli non sono genericamente enciclopedici, lo è, semmai, la canzone, a certe condizioni. --Amarvudol (msg) 10:52, 31 lug 2007 (CEST)
Sì ma non stiamo parlardo di questo... ;-) Come Amarvudol, anch'io sostengo che sostanzialmente i singoli siano EP quindi per me potrebbero/dovrebbero stare dentro la categoria Singoli, ma mi sembra di vedere che manca il consenso, perchè tutte le posizioni sono quasi paritarie in quanto numero di utenti --Piddu 11:09, 31 lug 2007 (CEST)

Wikipedia non è una democrazia della maggioranza; si deve cercare di raggiungere il consenso discutendo, non facendo votazioni... a me personalmente degli EP nun me ne potrebbe fregà de meno ;-) , sono solo preoccupato per i niubbi che già fanno fatica ora... dobbiamo cercare, tra tutte le soluzioni corrette, di raggiungere quella meno complessa. Sempre IMHO eh :-D --Al.freddo 11:47, 31 lug 2007 (CEST)

@Al.fredo. Giusto. Una lunga discussione sui singoli c'era già stata e ha prodotto la pagina che ho citato sopra. La discussione in corso parte dalla domanda: dove mettiamo gli EP? Prima di rispondere a questo bisogna domandarsi/decidere/discutere/trovare il consenso sul ruolo degli EP in Wikipedia. La mia proposta parte dall'assunto che, come enciclopedicità, IMVHO ritengo EP=singolo.
@Piddu. Immagino intendessi ...anch'io ritengo che sostanzialmente gli EP siano singoli... :-) --Amarvudol (msg) 13:20, 31 lug 2007 (CEST)
Ops, sì certo :-) Al.freddo, certo, ma se ci sono due persone che dicono "mettiamoli tra gli album" e due che dicono "mettiamoli tra i singoli" tu dove lo vedi il consenso? --Piddu 15:08, 31 lug 2007 (CEST)

Ho detto "raggiungere il consenso", e questo lo si fa discutendo... Per esempio io vorrei capire: Jar of Flies, Sap, Broken sono paragonabili a singoli?--Al.freddo 18:05, 31 lug 2007 (CEST)corretto il link

Il primo e il terzo durano più di mezz'ora, quindi sono casi moooolto dubbi (IMHO), il secondo l'hanno rinominato in en:SAP (album) :-) --Amarvudol (msg) 19:12, 31 lug 2007 (CEST)

Rimane il fatto che sono EP. Non si scappa ;-) --Al.freddo 19:15, 31 lug 2007 (CEST)

Sono album corti :-) Cioè, esiste tutta una casistica di dischi che sono album "ridotti" che vengono fatti uscire a volte per testare una band, altre perché il gruppo/solista è scarsamente conosciuto e la casa discografica non ha soldi da investire, ecc. C'è invece una casistica, che storicamente è molto rilevante, sin dal tempo dei 45gg, che contempla i singoli "ciccioni" pubblicati magari su 12" oppure versioni di "vero" singolo che in certi mercati viene incicciotito e definito EP. Questo porta a un problema di definizione che si è modificata nel corso degli anni. Ok, cambio idea... :-) si potrebbe davvero fare una classificazione apposita (singoli, EP e album) distinti, con l'accortezza di trattare i singoli artificiosamente "incicciotiti" come singoli tout court. --Amarvudol (msg) 20:06, 31 lug 2007 (CEST)
Il discorso di Amarvudol è giusto, esistono diversi "ragionamenti" che portano a pubblicare un ep. Ma resta il fatto che ep sono. Comunque la lunghezza non c'entra niente: forse vogliamo classificare in modo diverso un LP da 33 minuti e un doppio CD da 122? Vediamo: alla fine non mi opporrò coi denti ad una classificazione autonoma ;-) --Piddu 15:28, 1 ago 2007 (CEST)
Ok, Alfreddo, mi hai (quasi) convinto ;-) Ho fatto una luuuunga ricerca spulciandomi la categoria EPs su en.wiki e su un po' di libri che ho a casa. La questione rimane controversa (sennò perché saremmo qui a discuterne :-) ). La maggior parte dei dischi classificati come EP relativamente recenti sono in effetti album "corti" pubblicati su CD (rispetto alla durata tipica di un album pubblicato su CD-Audio, diciamo + o - un'ora). La maggior parte dei dischi pubblicati dagli anni '70 in giù sono 45gg con, di norma, ma con eccezioni, 4 canzoni, gli EP "originali" insomma. Negli anni '80 la cosa si mescola ulteriormente anche perché, a volte, le voci non specificano se si parla di un vinile o di una riedizione in CD (questo è uscito originariamente come 12" [1], tanto per citare un esempio).
Chiaro che come dice Piddu la durata non conta. Perfettamente d'accordo. Facevo riferimento alla durata commentando gli esempi (ottimi e "vincenti") portati. La voce inglese oltretutto spiega piuttosto bene come nel tempo si è modificato il significato e non è legato tanto ad un problema di durata in assoluto, ma rispetto alla durata del singolo a 45gg prima (che allungava già di suo la durata dei vecchi 78gg) e alla durata di un CD poi. Il problema della classificazione del prodotto discografico (o dei prodotti discografici) che nel tempo sono stati definiti EP è quindi prettamente storico, cioè riguarda l'enciclopedicità di quel qualcosa che si chiama EP riferito al suo tempo. Per questo, forse perché troppo influenzato dall'idea, "vecchia" (sarà l'età), che l'EP fosse sostanzialmente solo il 45gg allungato, ho proposto la classificazione tout court come singoli. Mi rendo conto che questo sia impossibile. D'altra parte sono ancora (un po') restio ad accettare una clasificazione ad hoc come fanno gli anglofoni nella quale sono mescolati prodotti discografici, da un punto di vista storico e quindi enciclopedico, del tutto diversi.
In definitiva non possiamo trattare Wide Awake in America come singolo (visto che è finito nella Billboard 200), ma nemmeno possiamo definire come album il mitico Three (EP) che, anche se en.wiki lo ignora, ho sempre sentito definire come "il primo singolo" degli U2; sono entrambi stati pubblicati originariamente su vinile a 12", il primo a 33gg, il secondo a 45gg. Come Three (EP) ce ne sono una valanga usciti tra il '77 e il la fine della new wave quando le label underground (oggi sarebbero indie) sfornavano EP a valanga. Nemmeno possiamo classificare come album la quantità enorme di dischi a 45gg che uscivano negli anni '50 (specie in ambito jazz) quando l'album, cioè il 33gg, era il prodotto discografico "de luxe" che in pochi compravano.
Teniamo anche conto che Wikipedia "pende", com'è ovvio che sia, verso i nostri giorni, ma ciò non toglie che il fenomeno EP sia molto vecchio e che non ci possano essere voci (ma anche semplicissime discografie, perché anche di questo si deve tener conto) dedicate a EP anzianotti, ma non per questo meno enciclopedici di tanta roba presente in voci odierne (affette da recentismo insomma).
Fatta questa logorroica dissertazione credo che abbiamo solo due strade: categoria ad hoc nella quale inserire tutto ciò che è più corto di un normale album e più lungo di un singolo (riferito all'epoca storica) come fa en.wiki (anche se con molte imprecisioni) oppure classificare in modo misto, un po' con i singoli, un po' con gli album a seconda del caso. La prima fa a cazzotti con la mia POVissima idea di enciclopedicità, la seconda la vedo ingestibile e fa a cazzotti con la mia POVissima e un po' svizzera idea di "ordine". --Amarvudol (msg) 18:22, 1 ago 2007 (CEST)
Ma perché allora non fate contenta la gentil donzella e facciamo questa categoria ad hoc? Non mi piace il disordine di adesso e dopo il lungo ragionamento mi sembra l'unica strada percorribile (visto che la vedo dura e utopistica elimiare tutti gli EP, singoli ecc... non enciclopedici). --Cinzia (writing to reach you) 18:29, 1 ago 2007 (CEST)
Bhe, quelli non enciclopedici (e sono molti...) andrebbero segati senza pietà ;-))--Amarvudol (msg) 18:38, 1 ago 2007 (CEST)

L'idea, peraltro assai attraente, di dividere tra EP-album ed EP-singoli necessita di un criterio di demarcazione oggettivo, mentre la soluzione "calderone", che probabilmente a questo punto diventa la più semplice, sarebbe più oggettiva, anche se meno indicativa. La domanda è: esiste un criterio di demarcazione oggettivo? Se no, la seconda la vedo come l'unica soluzione (a meno di non riversarli tutti tra gli album...) --Al.freddo 18:38, 1 ago 2007 (CEST)

@Amarvudol: ti capisco, tuttavia lo trovo utopistico in quanto credo ce ne saranno sempre, un po' come la situazione dei film futuri. Rimanendo in tema però, trovo anch'io difficile trovare una linea di demarcazione oggettiva tra EP singolo e EP album, per questo servirebbe la categoria EP e basta. --Cinzia (writing to reach you) 18:41, 1 ago 2007 (CEST)
(conflittato) @Alfreddo Forse non ho capito. Intendi EP-album e EP-singoli come categorie apposite e distinte? Io intendevo (nella mia seconda ipotesi) il "calderone" mettendo nei singoli gli EP che storicamente sono nati come singoli "ciccioni" e nella categoria album, sostanzialmente, i 33 giri o i CD "corti". Il criterio oggettivo non me lo immagino se non, forse, quello della data di uscita o del supporto utilizzato in origine. Ma la vedo durissima. Facciamo contenta la gentil donzella? --Amarvudol (msg) 18:48, 1 ago 2007 (CEST)
Facciamola pure contenta, e mi sembra che forse siete troppo pessimisti: non che io sia un esperto di pubblicazioni discografiche, ma se un gruppo pubblica un EP lo dice esplicitamente "questo è un EP". O sbaglio? Quindi data e formato dovrebbero essere ininfluenti. --Piddu 13:43, 3 ago 2007 (CEST)
Facciamo contenta la gentil donzella vuol anche dire però che adesso lei si rimbocca le maniche e comincia il lavoro, vero? :-PPP --Amarvudol (msg) 13:54, 3 ago 2007 (CEST)
Sì certo :DD Il primo passo sarebbe creare la categoria EP, e di seguito le sottocategorie per genere ed anno, giusto? Tipo una categoria gemella a Categoria:Album discografici no? Per il template si usa quello album inserendo tipo album:EP giusto? --Cinzia (writing to reach you) 16:10, 3 ago 2007 (CEST)

E poi bisogna aggiornare il manuale.. ;) --Al.freddo 16:20, 3 ago 2007 (CEST)

Ah, siccome qui si è deciso, approfitto per ricordare che la questione strumentisti è ancora aperta, io sarei tentato di procedere come dice Piddu ma mi piacerebbe sentire più campane :-) --Al.freddo 16:26, 3 ago 2007 (CEST)

Preferenze[modifica wikitesto]

Ho rimosso dalla voce la frase "nel caso del supporto in CD solitamente si preferisce sostituire il termine EP con il più appropriato mini album" in quanto personalmente non mi sembra un'affermazione veritiera e non è supportata da fonti. --KS«...» 19:43, 6 mag 2008 (CEST)

Quando fu scritta inserii il template di citazione ma è stato prontamente rimosso per due volte --Mats1990ca (msg) 21:09, 6 mag 2008 (CEST)

Be'....la fonte è qualsiasi numero di Musica e dischi. Non viene mai usata la dizione EP per questo tipo di supporti (viene usata solo per quelli in vinile), e si usa appunto solo "mini album" (6-7 tracce per una durata di circa mezz'ora) o "cd singolo" (non più di 4-5 tracce per circa 15 minuti di durata). Basta comprarlo e leggerlo. Saluti, --Vito Vita (msg) 16:59, 17 lug 2009 (CEST)

Formati[modifica wikitesto]

Nella voce sembrava che gli EP su vinile fossero solo in formato 7" e si faceva riferimento solamente a quelli italiano prodotti negli anni sessanta. Ottica un pochino limitata. Infatti nella realtà EP ne esistono in tutti i formati (7", 10" e 12") e la produzione non si è fermata agli anni sessanta. Ne esistono moltissimi prodotti anche dopo gli anni ottanta e che non contengono tipicamente 4 brani, ma dai 3 ad anche 6 o più. E si chiamano ufficialmente EP. Ho perciò modificato e ampliato la voce in tal senso. --  Il Passeggero - amo sentirvi 11:22, 19 mar 2014 (CET)

Anzi, personalmente trovo un tantino inutile la suddivisione tra "vinile" e "CD", perché si tratta solamente di una divisione del tutto personale, non c'è nessuna differenza di contenuto, essendo il CD semplicemente una continuazione degli EP vinilici contenenti i medesimi brani. Spesso si tratta di ristampe di EP usciti su vinile, altre volte sono usciti contemporaneamente su vinile e CD. Proporrei perciò di trovare altre soluzioni per descrivere gli EP eliminando la suddivizione tra vinile e CD. --  Il Passeggero - amo sentirvi 11:25, 19 mar 2014 (CET)

Voce EP nel Template:Album[modifica wikitesto]

Ciao,


Innanzitutto, la voce Studio per indicare un album è quanto di più errato ci possa essere..dato che, anche i vari EP e i Singoli sono, per la maggior parte, registrati 'in Studio'.

Detto questo, Io concordo che si debba far distinzione tra EP e LP ma, ormai, é una cosa anacronistica: essendo, ad esempio, le 'band metal' molto attive nel pubblicare dei mini-album sotto forma di EP..piuttosto che dei Singoli veri e propri, appunto!

Ma, il problema sostanziale riguarda la Cronologia: dato che, anche creando una sotto-discografia, quello che appare sopra i titoli delle pubblicazioni precedenti/successive è la voce EP..anche se queste non lo sono! Quindi, l'errore, a mio parere, è maggiore!

Per questo, Io in alcuni EP avevo pensato (bene?) di riportare, allo stesso tempo, la voce EP di fianco alle Note..sostituendola con la parola 'Studio' di fianco a |tipo album =

Non è che Io voglia danneggiare le Voci ma, nemmeno lasciarle in balia di sè stesse! Tra l'altro, Io avrei voluto creare nel Template un'ulteriore Cronologia riguardante i NON album..piuttosto che quella "inutile" degli EP!


Io capisco che le regole su Wikipedia ci debbano essere ma, a volte non hanno una logica precisa..

Dato che, non è nemmeno errato scrivere Studio (di fianco a |tipo album = ) e scrivere EP di fianco alle Note! Dato che, la voce EP crea un errore maggiore nella Cronologia delle pubblicazioni precedenti/successive.


Un altro problema di distinzione maggiore è che, il colore utilizzato per distinguere gli EP è lo stesso di quello usato per i Singoli..e, sappiamo benissimo TUTTI che non sono la stessa cosa!


La richiesta: Dato che, il parametro tipo album del Template:Album genera la categorizzazione automatica..non sarebbe più giusto differenziare gli EP dai Singoli e, quindi sistemare questa cosa?

Così com'è già per i Live album, Raccolte, ecc. in cui compare un più giusto Album precedente e Album successivo..? --Noonchalance (msg) 18:16, 7 apr 2016 (CEST)