Dilatazione (medicina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La dilatazione in campo medico, è un aumento del diametro di un'apertura del corpo, essa può essere naturale o imposta.

Natura[modifica | modifica wikitesto]

  • Fisiologica, le dilatazioni dell'organismo costituiscono le normali risposte dell'organismo ad una stimolazione esterna (improvvisa diminuzione di luce, parto, ecc)
  • Farmacologica, molti farmaci possono imporre all'organismo la risposta
  • Strumentistica, utilizzata in determinati interventi chirurgici, si utilizza un dilatatore.

Tipologia[modifica | modifica wikitesto]

Alcune forme sono molto comuni, fra cui:

  • Dilatazione cervicale, quella che si ha durante il travaglio del parto (ad apertura completa la dilatazione arriva a 10 cm)
  • Dilatazione delle narici, l'ampliamento delle narici che avviene durante l'inspirazione. Può essere un segno di una difficoltà di respirazione.

Patologie[modifica | modifica wikitesto]

Alcune patologie si manifestano anche con la dilatazione, generalmente di un organo o di un tessuto muscolare, dovuto ad elementi di disturbo, fra le più comuni:

  • Dilatazione del cuore, che comporta solitamente ad uno scompenso cardiaco (cardiomiopatia dilatativa) o embolia polmonare
  • Dilatazione tossica del colon, una complicanza della colite amebica.

Interventi chirurgici[modifica | modifica wikitesto]

La dilatazione e raschiamento (o dilatazione e curretage) è un esame che prevede in seguito alla dilatazione della cervice uterina l'intervento chirurgico del raschiamento, può essere anche frazionato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina