Diego d'Acebo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Beato Diego d'Acebo

Vescovo

Nascita 6 aprile 1901
Morte 4 luglio 1925
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione  ?
Santuario principale Cattedrale di Osma
Ricorrenza 6 febbraio
Diego d'Acebo
vescovo della Chiesa cattolica
Incarichi ricoperti Vescovo di Osma dal 1201 al 1207
Nato 1170 a Villaseca de Arciel
Deceduto 1207 a Osma

Diego d'Acevedo, o d'Azevedo o di Osma, Acebo, in spagnolo (Villaseca de Arciel, 1170Osma, 30 dicembre 1207), è stato un vescovo spagnolo della diocesi di Osma (Spagna) e cofondatore nel 1205 della prima comunità dell'Ordine dei frati predicatori, insieme a san Domenico di Guzmán.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Priore e poi vescovo di Osma nel 1201, insieme al giovane canonico Domenico di Guzmán, intraprese alcuni viaggi di evangelizzazione in varie località europee, recandosi fino a Roma da papa Innocenzo III, che li indirizzò in Linguadoca per contrastare gli eretici catari. I due frati formarono il primo movimento missionario di predicatori in povertà a Prouille, come preludio di quello che divenne in seguito l'Ordine domenicano.

Tuttavia, forse già malato, Diego dovette rientrare velocemente a Osma, dove morì nel 1207.

Predecessore Vescovo di Osma Successore BishopCoA PioM.svg
Martín Bazán
1188 - 1201
1201 - 1207 Rodrigo Jiménez de Rada, O.Cist.
1208 - 1209
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie