Deplezione proteica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Con deplezione proteica (dal latino deplēre, svuotare) si intende la diminuzione di proteine o protidi dall'organismo.

Eziologia[modifica | modifica wikitesto]

La diminuzione delle proteine, che in condizioni normali nel siero umano hanno valori di 6,5-8,5 g/dl può essere dovuta ad uno stato di denutrizione, con conseguente diminuzione di sintesi dei protidi, o alla perdita di componenti proteici.

Implicazioni cliniche[modifica | modifica wikitesto]

La deplezione proteica è responsabile della riduzione della sintesi del collagene e dell'angiogenesi.

L'abbassamento dell'albumina, in condizioni estreme, porta ad edema.

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina