David Safier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Safier alla Fiera del Libro 2014 a Lipsia, in occasione del lancio del suo romanzo "28 Tage lang"

David Safier (Brema, 13 dicembre 1966) è uno scrittore tedesco.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha all'attivo 6 romanzi:

  • L'orribile Karma della Formica, 2009 (2007, Mieses Karma - letteralmente "Karma negativo")
  • L'orribile Attesa del Giudizio Universale, 2010 (2008, Jesus Liebt Mich - letteralmente "Gesù mi ama")
  • Delirio di una Notte di Mezza Estate, 2011 (2010, Plötzlich Shakespeare - letteralmente "Improvvisamente Shakespeare")
  • La mia Famiglia e altri Orrori, 2012 (2012, Happy Family - letteralmente "Famiglia felice")
  • L'Insostenibile leggerezza della Mucca Innamorata, 2013 (2013, Muh - letteralmente il verso della mucca)
  • I ragazzi del ghetto, 2015 (2014, 28 Tage lang - letteralmente "Ventotto lunghi giorni") (Romanzo sull'olocausto)
  • L'orribile Karma colpisce Ancora, giugno 2016 (2015, Mieses Karma hoch 2 - letteralmente "Karma negativo elevato alla seconda")

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Ha scritto la serie televisiva Lolle (titolo originale: Berlin, Berlin), con la quale si è aggiudicato il Premio Adolf Grimme nel 2003 e l'International Emmy Award per la migliore commedia nel 2004.

Controllo di autorità VIAF: (EN101607215 · LCCN: (ENno2007052292 · ISNI: (EN0000 0001 2031 6932 · GND: (DE132850508 · BNF: (FRcb15765761n (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie