David Ogilvy, X conte di Airlie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Ogilvy, X conte di Airlie
Conte di Airlie
In carica 1849 –
1881
Predecessore David Ogilvy, IX conte di Airlie
Successore David Ogilvy, XI conte di Airlie
Nome completo David Graham Drummond Ogilvy
Nascita Londra, 4 maggio 1826
Morte Denver, 25 settembre 1881
Dinastia Ogilvy
Padre David Ogilvy, IX conte di Airlie
Madre Clementina Drummond

David Graham Drummond Ogilvy, X conte di Airlie (Londra, 4 maggio 1826Denver, 25 settembre 1881) è stato un politico e ufficiale scozzese[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio maggiore di David Ogilvy, IX conte di Airlie, e della sua prima moglie, Clementina Drummond[2]. Studiò al Christ Church College di Oxford[3]. Due anni dopo, successe al padre come conte[3]. Nel 1879, ricevette una laurea honoris causa in giurisprudenza da parte dell'Università di Glasgow[4].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Divenne vice tenente per Forfarshire nel 1847[2]. Fu un rappresentante della Camera dei lord nel 1850[2] e servì come capitano della Forfarshire Yeomanry Cavalry ed nel 12° Forfarshire Rifle Volunteers dal 1856. Nel 1872, fu nominato Lord High Commissioner to the General Assembly of the Church of Scotland, carica che ricoprì fino all'anno successivo.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 23 settembre 1851, Henrietta Blanche Stanley (30 luglio 1830-5 gennaio 1921), figlia di Edward Stanley, II barone di Alderley. Ebbero sei figli[5] [6]:

  • Lady Henrietta Blanche (8 novembre 1852-23 marzo 1925), sposò Sir Henry Montague Hozier, ebbero quattro figli;
  • Lady Clementina Gertrude Helen (19 giugno 1854-30 aprile 1932), sposò Algernon Freeman-Mitford, I barone Redesdale, ebbero nove figli;
  • David Ogilvy, XI conte di Airlie (20 gennaio 1856-11 giugno 1900);
  • Lady Maude Josepha (16 novembre 1859-3 aprile 1933), sposò Theodore Whyte, ebbero quattro figli;
  • Lord Lyulph Gilchrist Stanley (25 giugno 1861-1947), sposò Edith Gertrude Boothroyd, ebbero due figli;
  • Lady Griselda Johanna Helen (20 dicembre 1865-12 febbraio 1934), sposò James Cheape, ebbero tre figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 25 settembre 1881[5], a Denver, Colorado.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine del Cardo - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Cardo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Leigh Rayment - Peerage, leighrayment.com. URL consultato il 15 luglio 2009.
  2. ^ a b c Robert P. Dod, The Peerage, Baronetage and Knightage of Great Britain and Ireland, London, Whitaker and Co., 1860, pp. 86.
  3. ^ a b John Debrett, Debrett's Illustrated Peerage and Titles of Courtesy, London, Dean & Son, 1876, pp. 16–17.
  4. ^ ThePeerage - David Graham Drummond Ogilvy, 5th Earl of Airlie, thepeerage.com. URL consultato il 15 luglio 2009.
  5. ^ a b Sir Robert Douglas, The Scots Peerage, a cura di Sir James Balfour Paul, vol. I, Edinburgh, David Douglas, 1904, pp. 131–132.
  6. ^ The manner of his proposal and his acceptance in early August is related by Blanche's mother to her husband in a letter date 4 August 1851
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie