Curva di Beveridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curva di Beveridge dei dati del tasso di posti vacanti e del tasso di disoccupazione degli Stati Uniti secondo il Bureau of Labor Statistics
Curva di Beveridge

La curva di Beveridge prende il nome in onore dell'economista e sociologo William Beveridge, essa è nota anche come curva-UV (U=disoccupazione, V=posti vacanti), ed è una rappresentazione grafica del rapporto tra la disoccupazione e il tasso dei posti di lavoro vacanti, dove i posti vacanti sono sull'asse verticale e la disoccupazione in orizzontale.

Essa è una rappresentazione grafica di una forma iperbolica e degrada verso il basso quando vi è un più alto tasso di disoccupazione con un basso tasso di posti vacanti. Una posizione sulla curva può indicare lo stato attuale di un'economia nel corrispondente ciclo economico.

La curva è stato sviluppata e studiata, nel 1958, da Christopher Dow e Leslie Arthur Dicks-Mireaux.[1][2]

La curva di Beveridge è utile per delineare diversi tipi di disoccupazione:[3]

  • Se si muove verso nordest nel corso del tempo, determina un aumento sia dei posti vacanti sia dei disoccupati, delineando una disoccupazione frizionale.
  • Se aumentano i posti vacanti c'è un eccesso di domanda, se crescono i disoccupati c'è un eccesso di offerta. Aumenti di questo tipo delineano una disoccupazione strutturale.
  • Se il punto di interesse cambia curva, allora si è in una fase di disoccupazione ciclica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ J. C. R. Dow e L. Dicks-Mireaux, The Excess Demand for Labour: A Study of Conditions in Great Britain, 1946-1956 in Oxford Economic Papers, vol. 10, nº 1, 1958, pp. 1–33, JSTOR 2661871.
  2. ^ P. Rodenburg, The UV-Curve or Beveridge Curve in M. Blaug e P. Lloyd (a cura di), Famous Figures and Diagrams in Economics, Cheltenham, UK, Edward Elgar, 2010, ISBN 978-1-84844-160-6.
  3. ^ A. J. Brown, UV-analysis in G. D. N. Worswick (a cura di), The Concept and Measurement of Involuntary Unemployment, London, George Allen & Unwin, 1976, ISBN 0-04-331065-6.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Argomenti correlati[modifica | modifica wikitesto]