Crown of Thorns

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crown of Thorns
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereHeavy metal[1]
Hardcore punk[2]
Periodo di attività musicale1993 – in attività
EtichettaFrontiers Records
Album pubblicati11 + 1 EP
Studio11 + 1 EP
Sito ufficiale

I Crown of Thorns sono un gruppo musicale heavy metal/hardcore punk formato nel 1993.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Crown of Thorns si formano agli albori degli anni '90 grazie a Jean Beauvoir che recluta Tony Thompson degli Chic e The Powerstation, Micki Free degli Shalamar e il bassista sessionist Michael Paige, i Crown of Thorns vennero poi messi sotto contratto dall'etichetta Interscope che per accaparrarseli offrì loro ben un milione di dollari.

Il vocalist Jean Beauvoir, era un membro originale dei The Plasmatics. Da lì si è poi unito alla band di Little Steven prima come bassista e poi come chitarrista e co-produttore. Dopo due album e tre tour mondiali di grande successo decide di lasciare la band ed intraprendere la carriera solista. Come solista, darà alle stampe “Drums Along The Mohawk” da cui venne estratto il singolo "Feel The Heat" ed andò in tour con gli Eurythmics e Tina Turner. Egli ha anche trovato il tempo di co- scrivere canzoni con artisti del calibro di Kiss, The Ramones, Lionel Ritchie, John Waite, Deborah Harry e molti altri. Con la band Voodoo X, ha registrato l'album "Volume 1 - The Awakening" per la Columbia, che è ancora oggi considerato uno dei migliori album di rock melodico dalla maggior parte della stampa rock e dagli appassionati.

Per l'album di debutto, i Crown of Thorns si avvalsero dell'aiuto di Paul Stanley dei Kiss, Jim Vallance (Bryan Adams / Aerosmith) e Beau Hill (Europe / Winger). Il destino però si accanì contro la band, e a causa dei problemi dell'Interscope, l'album venne ritardato per oltre un anno. L'album arrivò finalmente nei negozi a metà aprile 1994 con un buon riscontro da parte della critica e rimanendo in classifica per sei settimane.

La band tornò in Gran Bretagna durante il periodo estivo, dove hanno dove ebbe anche modo di esibirsi al Marquis club di Londra. In questa occasione, Tony Thompson venne sostituito a tempo pieno da Hawk Lopez. Il 1995 ha dato inoltre ai Crown of Thorns l'opportunità di di suonare per tre mesi in tutta Europa facendo da spalla a gruppi del calibro di Bon Jovi e Van Halen.

Tornarono poi di nuovo in studio per la realizzazione del nuovo album intitolato "Breakthrough", rilasciato all'inizio del 1996. La band intraprese poi una tournée che la portò ad esibirsi soprattutto in Germania. Terminata la tournée, la band si è dedicata alla stesura del nuovo album "Lost Cathedral" . All'album collaborò "Little Steven" Van Zandt e Max Norman già collaboratore di Ozzy Osbourne e Megadeth, si dedicò al mixaggio. La critica ha definito questo album uno dei migliori della band. Nel nuovo millennio la band mantiene alto il livello qualitativo dei propri lavori in studio, facendo uscire lavori del calibro di Destiny Unknown nel 2000 e di Karma nel 2002, permettendo alla band di finire nuovamente sotto i riflettori del mercato, soprattutto in Europa. Negli ultimi anni, Beauvoir ha proseguito l'attività come Amministratore Delegato e Direttore Generale di Renegade Nation - una società fondata da Little Steven Van Zandt. Nel frattempo, ha continuato a scrivere nuove canzoni per i Crown of Thorns stipulando un contratto con Frontiers Records (Journey, Toto, Survivor, Styx) nel 2008, per la pianificazione del rilascio europeo di un nuovo album dal titolo "Faith". Beauvoir ha collaborato in questa occasione con Bob Clearmountain (Bryan Adams, The Rolling Stones, Bon Jovi, Bruce Springsteen e la E – Street Band) nelle sessioni di registrazione e con Mark Plati (David Bowie) per il mix. “Faith" è un album che riporta la band ad un suono affine all'album di debutto e a "Lost Cathedral".

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Crown of Thorns, allmusic.com. URL consultato il 17 maggio 2009.
  2. ^ (EN) 21 Thorns[collegamento interrotto], allmusic.com. URL consultato il 17 maggio 2009.
Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Heavy metal