Creatinfosfato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Creatinfosfato
Phosphocreatine.png
Phosphocreatine-3D-balls.png
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C4H10N3O5P
Massa molecolare (u) 211,11
Numero CAS [67-07-2]
PubChem 587
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

Il creatinfosfato (o fosfocreatina) è una molecola organica formata dall'unione della creatina con un gruppo fosfato.

Questa molecola è presente nei tessuti degli animali (in particolare nei muscoli) e agisce come accumulatore di energia. Infatti, grazie all'enzima creatinchinasi viene idrolizzato a creatina formando ATP sfruttabile per uno sforzo intenso; la reazione è reversibile e, quindi, permette di variare temporaneamente la concentrazione di ATP. Tale reazione avviene in assenza di ossigeno, e non porta alla sintesi di acido lattico, pertanto è di tipo anaerobico alattacido. La reazione, CP + ADP -> creatina + ATP, è detta reazione di Lohmann, dal nome di chi per primo l'ha scoperta.

La fosfocreatina ha pertanto un ruolo importante nei tessuti che hanno un fabbisogno energetico soggetto a rapide e temporanee fluttuazioni: in particolare, oltre ai muscoli, il cervello.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 10.07.2012 riferita al sale bisodico