Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Costantino Acropolite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Costantino Acropolita (in greco bizantino: Κωνσταντῖνος ὁ Ἀκροπολίτης; ... – ...) è stato uno scrittore e agiografo bizantino, figlio di Giorgio Acropolite.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu ministro di Michele VIII Paleologo, fino a quando non cadde in disgrazia. Sotto Andronico II, tuttavia, riottenne il favore del basileus. Come suo padre, anche lui scrisse qualcosa sulla teologia, specialmente sullo Spirito Santo e sulle vite dei santi.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposò Maria Comnena Tornikina. La loro figlia Teodora sposò il generale Alessio Filantropeno[1], mentre l'altra loro figlia, Acropolitissa, sposò Michele di Trebisonda[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]