Controvaio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Controvaio è un termine utilizzato in araldica per indicare un vaio colle pezze d'azzurro, giunte per le basi.

Si usa invece il termine controvaiato quando, mantenendo la stessa forma del controvaio, le pezze (o campanelle) sono di smalto differente dall'azzurro e dall'argento.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "Vocabolario araldico ufficiale", a cura di Antonio Manno – edito a Roma nel 1907.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica