Con il tempo e con la paglia maturano le nespole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Con il tempo e con la paglia maturano le nespole è un proverbio italiano che deriva dall'uso contadino di far maturare a lungo le nespole [1] (che non possono essere mangiate appena raccolte) in contenitori ricoperti di paglia e al buio. Identico significato ha il proverbio Con il tempo e con la paglia maturano le sorbe[2]

Significato[modifica | modifica wikitesto]

Il significato nascosto del proverbio è quello di aver pazienza oppure di attendere una soluzione che prima o poi arriverà.

Altri proverbi simili[modifica | modifica wikitesto]

  • Con il tempo una foglia di gelso diventa seta

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il proverbio si riferisce alla nespola comune o germanica, oggi non più molto diffusa, e non alla più nota nespola del Giappone
  2. ^ Il proverbio si riferisce al sorbo comune o domestico, frutto oggi non più molto diffuso

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica