Coltello da innesto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coltello da innesto, incisione tedesca del 1855 (Pomologische Monatshefte)

Il coltello da innesto è un attrezzo, del tutto simile a un normale coltello, che viene utilizzato in agricoltura e in giardinaggio per procedere, come dice il nome, all'innesto di un vegetale. Esso ha la forma di un piccolo coltello a lama sottile e molto tagliente. La sua lama consente l'incisione dei rami o dei tronchi del portinnesto con un taglio netto che non "strappi" il tessuto vegetale, permettendo così l'inserimento e l'adesione dell'innesto.

Simbolismo[modifica | modifica wikitesto]

Nel calendario rivoluzionario francese, il coltello da innesto (Greffoir) fu il nome attribuito al trentesimo giorno del mese germinale.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Agricoltura Portale Agricoltura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di agricoltura