Colori della giornata in Thailandia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nelle tradizioni thailandese e cambogiana c'è una regola astrologica (proveniente dalla mitologia indù) che assegna un colore ad ogni giorno della settimana basandosi sul colore del Navagraha del corpo celeste al quale il giorno è collegato[1].

Per esempio, la divinità corrispondente al lunedì è Chandra, che ha il colore giallo. In questo giorno della settimana, per esempio, sono nati i sovrani Rama IX e suo figlio Rama X, e così la Thailandia è decorata di giallo negli anniversari dei loro compleanni, come anche le loro bandiere reali hanno lo sfondo giallo. I thailandesi spesso indossano vestiti corrispondenti al colore del giorno.

Giorno Colore del giorno[2][3] Colore sfortunato[senza fonte] Corpo celeste Divinità del giorno
Domenica rosso blu Sole Sūrya
Lunedì giallo o crema rosso Luna Chandra
Martedì rosa giallo e bianco Marte Mangala
Mercoledì verde rosa Mercurio Budha
Giovedì arancione o marrone viola Giove Brihaspati
Venerdì azzurro blu scuro Venere Shukra
Sabato viola o nero verde Saturno Shani

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PDF) I colori del giorno
  2. ^ (EN) Denis Segaller, Thai Ways, Bangkok, Silkworm Books, 2005, ISBN 978-1-62840-008-3.
  3. ^ (EN) Travel in numbers and colours: Wear pink for luck on Tuesdays in, in The Independent, 2 giugno 2015. URL consultato il 20 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]