Club Destroyers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Destroyers
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Flag yellow HEX-F8E854.svg Giallo
Dati societari
Città Santa Cruz de la Sierra
Nazione Bolivia
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Bolivia.svg FBF
Campionato Liga del Fútbol Profesional Boliviano
Fondazione 1948
Presidente Bolivia Pedro Rivero
Allenatore Costa Rica Oscar Ramírez
Stadio Estadio Ramón Tahuichi Aguilera
(40.500 posti)
Sito web www.clubdestroyers.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Destroyers è una società calcistica boliviana di Santa Cruz de la Sierra, fondata il 14 settembre 1948.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società fu fondata a casa di Eduardo Daza Paz; il primo presidente fu Ricardo Kuramoto Medina.[1] Iscritto alla federazione di Santa Cruz, iniziò a partecipare al campionato locale; nel 1969 debuttò in Copa Simón Bolívar, la massima divisione boliviana di allora. Nel 1985 venne promosso per la prima volta in Liga del Fútbol Profesional Boliviano, il torneo professionistico istituito nel 1977; raggiunse la seconda fase. Nel 1987 arrivò in finale per il titolo della seconda parte del campionato, perdendo con l'Oriente Petrolero. Nel 1996 riuscì a rimanere in massima serie grazie alla vittoria sull'Universidad di Santa Cruz nello spareggio.[2] Ciò si ripeté nel 1997, allorché il Destroyers superò l'Universidad di Cochabamba,[3] e nel 1998, quando il Destroyers vinse lo scontro decisivo con l'Atlético Pompeya.[4] Nel campionato 1999, avendo raggiunto l'ultimo posto in classifica, il club venne retrocesso direttamente in seconda divisione.[5] Tornò poi nel 2005, mentre al termine del 2007 fu nuovamente destinato alla seconda serie.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2004[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Historia, clubdestroyers.com. URL consultato il 9 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2011).
  2. ^ (EN) Bolivia 1996, RSSSF. URL consultato il 9 settembre 2011.
  3. ^ (EN) Bolivia 1997, RSSSF. URL consultato il 9 settembre 2011.
  4. ^ (EN) Bolivia 1998, RSSSF. URL consultato il 9 settembre 2011.
  5. ^ (EN) Bolivia 1999, RSSSF. URL consultato il 9 settembre 2011.
  6. ^ La Copa Simón Bolívar è stata fino al 1976 la massima serie boliviana; a partire dal 1989 è divenuta la seconda divisione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio