Cloto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Klotho.
Le Tre Parche, particolare dal Trionfo della Morte, arazzo fiammingo, 1520 ca.

Clòto (in greco antico: κλωθώ, klōthṓ, «la Filatrice») era una delle tre Moire (o Parche), figlia, secondo una versione, della Notte o, secondo un'altra, di Zeus e di Temi o Mnemosine. Era la più giovane e tradizionalmente associata alla nascita. Era la tessitrice, che filava lo stame della vita.

Influenza culturale[modifica | modifica wikitesto]

A Cloto è intitolata la Clotho Tessera su Venere[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Clotho Tessera, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato l'8 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca