Claudia Heill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Claudia Heill
Claudia Heill (2010).jpg
Nazionalità Austria Austria
Judo Judo pictogram.svg
Ritirata 2008
 

Claudia Heill (Vienna, 24 gennaio 1982Vienna, 31 marzo 2011) è stata una judoka austriaca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 vince la medaglia d'argento ai Campionati Europei di Judo di Parigi, ottiene il bronzo a Maribor e a Düsseldorf l'anno dopo. Nel 2004 partecipa alle Olimpiadi di Atene e ottiene la medaglia d'argento, sconfiggendo nel primo turno la futura campionessa di arti marziali miste Ronda Rousey. Nel 2005 ottiene la medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Rotterdam e nel 2007 vince la medaglia di bronzo a Belgrado. Dopo aver ottenuto il quinto posto alle Olimpiadi di Pechino si è ritirata dall'attività sportiva. Il 31 marzo 2011 si suicida gettandosi dalla finestra al sesto piano di un edificio a Vienna[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Former Olympic Judo Silver Medalist Commits Suicide in Austria, in Fox News, Associated Press, 31 marzo 2011. URL consultato il 31 marzo 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie